Pallavolo: torna a vincere la Serrafrutta Alassio - IVG.it
Serie d maschile

Pallavolo: torna a vincere la Serrafrutta Alassiorisultati

Bel successo per i ragazzi di coach Mantoan prima della sosta festiva

Alassio. Sabato 22 dicembre alle ore 21, presso il Palaravizza ad Alassio, i ragazzi della Serrafrutta Alassio hanno offerto un discreto spettacolo ai tifosi intervenuti giocando contro la 3 Stelle Villaggio Segesta.

Dopo un inizio difficoltoso, punto a punto, come se la compagine alassina non avesse ancora capito che la concentrazione e la volontà fanno più della tecnica e della prestanza fisica, il coach Mantoan ha utilizzato al meglio i cambi, i tempi e la psicologia portando la squadra locale alla vittoria del set per 28-26.

Il capitano Roggero era fortemente raffreddato, il palleggiatore Nicolosi credeva poco in se stesso e Mongiardini era più “furioso” del solito, causando un andamento di primo set altalenante, sino a che Mantoan non ha inserito Tommaso Re come regista ed Andrea Bertolotto potenziando la ricezione e migliorando l’attacco, i quali hanno consentito la vittoria anche del secondo set per 25-13.

Nel terzo set, iniziato con la direzione al palleggio di Nicolosi e finita con Re, che ha giocato di più sui centrali, ma soprattutto facendo più attenzione alle piccole cose (ricezione, copertura e varianza di colpo d’attacco) la Serrafrutta è riuscita ad aggiudicarsi il parziale per 25 a 20.

“Una vittoria come regalo di Natale ci voleva proprio – dicono i dirigenti alassini -. Vi lasciamo dunque con i nostri più sinceri auguri di buon Natale e felice anno nuovo ricordandovi un appuntamento societario molto importante: dal 3 al 5 gennaio ci sarà il 20° Torneo della Befana con 70 squadre di cinque categoria con la finale in diretta streaming sabato 5 gennaio dalle ore 14,15 al Palaravizza. I nostri ragazzi Serrafrutta invece riprendono il campionato di Serie D contro il Maremola Volley sabato 12 gennaio alle 21 al Palaravizza“.

 Serrafrutta Alassio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.