IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedale Albenga, Ciangherotti: “Babbo Natale è arrivato prima, Galeazzi è eccellenza”

"La città potrà e dovrà puntare a diventare un punto di riferimento per il 'turismo sanitario' internazionale, che vale decine di miliardi di euro ogni anno"

Albenga. “Che dire, per me, ma come esperto della Sanità mi spingo a dire per tutto il Ponente, Babbo Natale è arrivato in anticipo, con le sembianze di un grande presidente di Regione, Giovanni Toti, che oggi ha annunciato che è l’Ospedale Galeazzi di Milano il vincitore della gara d’appalto per la gestione del nostro caro Santa Maria di Misericordia”.

Così Eraldo Ciangherotti, consigliere comunale di Forza Italia ad Albenga e consigliere provinciale, commenta la notizia dell’assegnazione della gestione ai privati del nosocomio ingauno.

“Per me è un sogno che si avvera, fare di Albenga un polo di eccellenza in Ortopedia. Un ospedale a forte vocazione Ortopedica, infatti, ridurrà il ‘turismo sanitario’ verso la lombardia e grazie al quale ci registrerà un incremento di professionalità ed eccellenze locali. Adesso Albenga non solo conterrà le fughe, ma potrà e dovrà puntare a diventare un punto di riferimento per il ‘turismo sanitario’ internazionale, che vale decine di miliardi di euro ogni anno. Dal 2000 il Galeazzi è il primo ospedale ortopedico in Lombardia e da anni il primo in Italia per numero di interventi di chirurgia ortopedica complessa (16.970 nel 2016). Numeri che dimostrano come l’arrivo ad Albenga di questa eccellenza, non sfugge a nessuno, sarà importante per la Sanità ligure, prima di tutto, ma anche per l’economia della nostra zona. Grazie quindi al presidente Toti per l’eccellente lavoro svolto” aggiunge l’esponente forzista.

“Giusto per sottolineare l’importanza della Sanità bisogna dire che l’Italia ha grandi eccellenze in campo medico, il settore pesa sul Pil italiano per 160 miliardi, più della moda. Bloomberg, nel 2017, ha classificato l’Italia come Paese con la miglior salute al mondo e al terzo posto per efficienza del sistema sanitario. Dobbiamo fare il possibile per valorizzare il nuovo Santa Maria di Misericordia e farlo conoscere nel mondo delle eccellenze sanitarie” conclude Eraldo Ciangherotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.