IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, al via i lavori di ripristino di “molo Kursaal” foto

Il costo totale dei lavori è di circa 6.600 euro, ottenuti grazie ad una variazione di bilancio varata nelle scorse settimane dall'amministrazione comunale

Più informazioni su

Loano. Continuano gli interventi di manutenzione programmati dal settore lavori pubblici dell’ufficio tecnico del Comune di Loano. In questi giorni hanno preso il via i lavori di ripristino della pavimentazione e dei parapetti del molo Doria (adiacente a Palazzo Kursaal e per questo chiamato anche “molo Kursaal”), rimasto danneggiato dall’intensa ondata di maltempo abbattutasi sulla Liguria a fine ottobre.

La violenza della mareggiata ha divelto la copertura di mattonelle di circa l’80 per cento dei parapetti e ha danneggiato il 20 per cento circa dei lastroni che compongono il pavimento del molo.

“Meteo permettendo – spiegano il sindaco di Loano Luigi Pignocca e l’assessore ai lavori pubblici Remo Zaccaria – contiamo di completare i lavori prima di Natale. I nostri concittadini ed i nostri ospiti, dunque, potranno riprendere a passeggiare sul nostro molo quanto prima. Ed anche il consueto spettacolo pirotecnico di Capodanno con cui la nostra città dà il benvenuto al nuovo anno si svolgerà regolarmente dal molo Doria”.

Il costo totale dei lavori è di circa 6.600 euro, ottenuti grazie ad una variazione di bilancio varata nelle scorse settimane dall’amministrazione comunale loanese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.