IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Amatori Savona supera Rifredi e sale al settimo posto in classifica risultati

Terzo successo per le biancorosse; secondo consecutivo

Vado Ligure. L’Amatori Savona festeggia in anticipo con la seconda vittoria consecutiva al geodetico che proietta le giovani ragazze vadesi al settimo posto e di fatto fuori dalla zona calda della classifica. Ma indubbiamente la strada per la tranquillità sia ancora molto lunga.

Sicuramente le biancorosse non giocano la loro miglior partita nella metà campo offensiva ma la compagine vadese finalmente riesce a mettere tanta energia nella metà campo difensiva, che permette di portare a casa una gara per una volta senza i soliti arrivi in volata a cui le vadesi ci avevano ormai abituate.

Il primo periodo è da film dell’orrore. La squadra ospite fatica in attacco e l’Amatori si accoda, cosicché dopo 5 minuti conduce 4 a 2, con una minima differenza. Rifredi tira una sola volta e segna, mentre il quintetto vadese fa il tiro al piccione e sbaglia tutto quello che è possibile sbagliare. Sono solo uno sparuto canestro da tre punti di Dagliano ed un appoggio di Zappatore (utilissima in difesa su Morlotti) a dare un mini vantaggio alle biancorosse al primo intervallo (13 a 9).

Anche il secondo quarto non sembra voler cambiare il trend della partita. Si fatica a fare canestro e le due squadre si annullano a vicenda. Anche qui l’Amatori riesce a prendere un mini vantaggio proprio all’ultimo minuto del secondo periodo, con un appoggio di Poggio ed una tripla da distanza siderale di Paleari allo scadere del periodo. Si va all’intervallo lungo con le locali avanti di 9 (28 a 19), che per il tipo di gara che si sta sviluppando è tanta roba.

Il solito ingresso letargico del terzo quarto dà coraggio a Rifredi, che si porta a contatto con le pappagalline. Un energico ingresso di Zignego riesce a risvegliare la compagine biancorossa: la giovane play loanese suona la carica in difesa e dispensa alcuni assist che portano l’Amatori all’ultimo riposo con un vantaggio in doppia cifra (43-31).

Ultimo periodo con la squadra di casa che per una volta riesce a gestire con una certa tranquillità il vantaggio accumulato, con la possibilità nel finale di poter aumentare la differenza canestri. Un paio di facili appoggi e un paio di liberi sbagliati non permettono alle ragazze del presidente Mazzieri di chiudere con un margine più ampio. Come detto, finalmente una gara vinta in difesa, che al momento risultava essere il tallone d’Achille della compagine vadese.

Ora tutti a festeggiare con qualche giorno di riposo. Ci penserà lo sciamano Guarnieri nei prossimi giorni a far smaltire le varie libagioni alle ragazze vadesi alla ripresa degli allenamenti.

Il tabellino della partita valevole per la 10ª giornata:
Amatori Pallacanestro Savona – Avvenire 2000 Rifredi 55-42
(Parziali: 13-9; 28-19; 43-31)
Amatori Pallacanestro Savona : Zignego 2, Picasso 7, Lanari, Cambiaso 2, Paleari 15, Franchello, Dagliano 5, Zappatore 10, Preci, Leonardini, Poggio 14. All. R. Dagliano, ass. V. Faranna.
Avvenire 2000 Rifredi: Livi 2, Argirò 2, Morlotti 5, Losi 5, Pitau 1, Marangoni, Matteini 7, Trucioni 14, Fortini 6. All. L. Cini, ass. Cocchiaro.
Arbitri: Zappa (Loano) e Vozzella (Andora).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.