IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Karate Club Savona, ancora brillanti risultati in campo nazionale

Dal campionato italiano giovanile a squadre sociali alle convocazioni al raduno della Nazionale giovanile fino alla fase nazionale della Coppa Italia Under 21 e Master

Savona. Domenica 25 novembre, al campionato italiano giovanile a squadre sociali di Kumite e Kata maschile e femminile in programma al PalaPellicone di Ostia (Roma), grande conferma nel kumite maschile dell’ASD Champion Center Napoli che si è classificata al primo posto, battendo in finale i rivali dell’Universal Center.

Nelle squadre maschili erano iscritti in prestito anche due atleti del sodalizio savonese: Tommaso Lorenzetti (che militava proprio nella formazione vincitrice) e Marco Polerà (iscritto nei 55 kg della Stars Fighting di Torino di Andrea Penna)

I due savonesi hanno avuto strade differenti. La squadra di Marco ha incontrato subito la forte rappresentativa campana dello Shirai Valentino di Caserta e si è dovuta arrendere al primo turno.

La squadra di Tommaso (Champion Center La Scampia che Vince del maestro Portoghese) ha invece superato facilmente tre turni ed è volata in finale ottenendo una storica vittoria.

Gli atleti schierati, oltre al savonese (classe 2004 – CA) in prestito nei 50 kg, erano Franzese Christian (JU +68 kg – capitano), Menillo Luca (JU 68 kg – vicecapitano), Siesto Andrea (JU +68 kg), Aprinio Raffaelle (CA 55 kg), Scopetta Francesco (CA 61 kg), Quaceci Alfio (in prestito da Mantova JU 61 kg).

Per Lorenzetti un oro importante da aggiungere al suo già ricco palmarès 2018: due titoli italiani nello stesso anno è un’impresa che pochi sono riusciti ad ottenere; la società campana invece passa alla storia in Italia per aver disputato tutte le finali giovanili dal 2002 e per aver vinto, con questo, quattro titoli italiani consecutivi.

A conferma dell’ottimo insegnamento ricevuto dai maestri Fassio, Quaglia e Zucconi, qualche giorno prima del campionato italiano a squadre era arrivata a Savona la notizia che ben quattro atleti del Karate Club Savona (nella foto) erano stati convocati per partecipare al raduno della Nazionale giovanile in programma dal 25 al 27 novembre ad Ostia.

Gli atleti Corrado Benzi (2005 – U14 68 kg), Francesca Ferrero (2004 – CA +54 kg), Micol Genta (2006 – U14 42 kg) e Tommaso Lorenzetti (2004 – CA 52 kg), grazie ai risultati conseguiti nei vari campionati italiani di classe, hanno ottenuto di poter partecipare al raduno durante il quale saranno scelti gli atleti che, con i colori della Nazionale italiana, parteciperanno alle gare programmate dalla Federazione nei prossimi mesi.

Sabato 19 e domenica 20 novembre, sempre presso il PalaPellicone di Ostia, si è svolta la fase nazionale della Coppa Italia Under 21 e Master maschile e femminile, alla quale hanno partecipato anche due atleti del Karate Club Savona. Anna Colantuoni in una categoria impegnativa (U21 – 50 kg) si arrende al primo turno, mentre Paolo Noceto porta a casa una medaglia d’argento nei Master D 84 kg.

Nettamente soddisfatti dell’operato di tutti, i maestri Fassio, Quaglia e Zucconi sperano che questi risultati siano di buon auspicio per l’importante evento a dicembre (quarta tappa di Coppa del Mondo giovanile a Caorle) e d’esempio per chi è appena entrato a far parte del gruppo agonisti del Karate Club Savona e magari non ha ancora raccolto grandi risultati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.