IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Jovanotti in concerto ad Albenga nel 2019”: una clamorosa indiscrezione corre tra le vie e i caruggi

Il Comune di Albenga trasmetterà live, su Facebook, la diretta della presentazione del prossimo tour estivo del cantante: più di un indizio

Albenga. Un’indiscrezione che definire “semplicemente” clamorosa sembra quasi riduttivo. Per la portata dell’artista in questione, per il numero esorbitante di fan al suo seguito. Ma soprattutto perché sarebbe, senza ombra di dubbio, il più grande concerto mai realizzato ad Albenga.

Lorenzo Jovanotti

Sognare non costa nulla ed è quello che sono pronti a fare i cittadini di Albenga (e non solo), le cui speranze sono state accesse e poi alimentate da un “indizio”, che se non è una conferma, poco ci manca.

Sulla pagina Facebook del Comune di Albenga, infatti, una manciata di minuti fa è comparso un post, con l’annuncio di una diretta prevista nella mattinata di domani e con l’invito di seguirla rivolto ai cittadini. E fin qui, nulla di strano. Se non fosse che la diretta in questione si riferisce alla presentazione del tour estivo 2019 di Lorenzo Jovanotti Cherubini, prevista proprio domattina, a Milano.

E Ivg.it ha già provato a sondare il terreno con il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano, che non ha né confermato né smentito (almeno per ora) la clamorosa ipotesi e non si è sbottonato nemmeno in relazione al post pubblicato sui canali social dell’ente comunale, limitandosi a dichiarare: “Seguite la diretta Facebook”.

Jovanotti e Albenga: si tratterebbe di una sorta di ritorno alle origini. Nel dicembre 1988, infatti, Cherubini iniziò il servizio militare presso la caserma Turinetto di Albenga, che portò poi anche alla nascita della canzone “Asso”, colonna sonora della serie televisiva “Classe di Ferro”. Un’esperienza, quella ingauna, rimasta evidentemente nel cuore e nei ricordi del cantante romano, che ne raccontò dettagli e curiosità circa un anno fa, durante una puntata della trasmissione “90 Special” su Italia 1.

Per non parlare, poi, delle ricadute positive in termini d’immagine, turistici ed economici che il concerto di un cantante del calibro di Jovanotti potrebbe portare all’intero comprensorio ingauno.

Ma la domanda che tutti si pongono, ovviamente, è legata alla location che potrebbe ospitare un evento di tale portata. In tanti potrebbero ipotizzare lo stadio comunale Annibale Riva, che fu sede di un concerto di Vasco Rossi nell’agosto del 1989, ma con ogni probabilità rischierebbero di sbagliare. Nelle scorse settimane, infatti, è trapelata un’altra indiscrezione, sempre via web, secondo la quale, nell’estate 2019, l’artista romano potrebbe esibirsi sulle spiagge, con un nuovo show e un palco appositamente costruito per essere “una vera e propria festa”.

E dal canto suo Albenga può contare su chilometri di spiagge, che nulla hanno da invidiare a tante altre città in tutta Italia, e su un’alleata-spettatrice d’eccezione, che in via preventiva ha già occupato il suo posto: la suggestiva isola Gallinara, pronta a fare da sfondo al più grande concerto della storia della Città delle Torri.

Grande sogno o semplice speranza, dunque? Che Albenga si sia candidata con convinzione nel tentativo di ‘strappare’ una data del tour (stando agli “indizi”) sembra quasi cosa certa, ma per la conferma definitiva l’attesa durerà meno di 24 ore: domattina si scioglieranno le riserve e saranno svelate ufficialmente le tappe estive 2019 di Jovanotti.

[foto tratte dalla pagina Facebook ufficiale “Lorenzo Jovanotti Cherubini”]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.