IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Stile Savonese

Jova Beach Party Albenga, il più grande spettacolo dopo il big bang

"Stile Savonese" è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia

Più informazioni su

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia. Ogni settimana una passeggiata tra le vetrine dei negozi della nostra provincia, a caccia di novità: un “viaggio” tra le tendenze savonesi a livello di moda, bellezza o arredamento, ma anche tra proposte come gite, corsi o spettacoli a teatro.

“Non le spiagge dei ricchi, ma i posti di vacanza degli italiani”. Non poteva deludermi Jovanotti, tra gli artisti che amo di più, anche come persona. Così Jovanotti torna ad Albenga trent’anni dopo, ma questa volta viene per farci cantare, per farci ballare, per raccontarci di sogni e di speranze, per fare poesia e casino, di quello sano, che fa bene.

Il Jova Beach Party è una grande festa itinerante che unirà 15 spiagge italiane, con un finale sulle Dolomiti. 
Albenga si trasformerà nell’”ombelico del mondo” per un giorno e, sulla sua spiaggia, per la precisione in zona foce, ci entusiasmerà e ci coinvolgerà tutti con la sua band e alcuni ospiti ancora non rivelati, con la sua energia e la sua grande carica umana. 
Non un concerto, ma una grande festa che inizierà al mattino e terminerà la notte e “lasceremo le spiagge più pulite di come le avremo trovate”, rassicura Lorenzo, perché è un progetto ecosostenibile, che ha il WWF come partner e il sostegno dei Comuni.

Lorenzo Cherubini, il nostro mitico Jovanotti, celebrerà l’estate con il suo Jova Beach Party, e l’estate per lui è la più grande invenzione degli italiani, “Estate, l’eternità è un battito di ciglia”.
 Sono sicura che ci farà trascorrere una giornata indimenticabile, perché già i suoi concerti più “normali” sono stati unici ed emozionanti, capaci di lasciare un ricordo che ti accompagna per sempre.
 L’ultimo che ho visto, tre anni fa al Forum di Assago, da cui è tratta l’immagine del mio articolo di oggi, è stato meraviglioso. 
Sembrava un grandissimo party tra amici. Non un intoppo, non un minuto di ritardo, giovani, meno giovani, bambini, famiglie: tutti a cantare a squarciagola e ballare al ritmo della sua incontenibile e contagiosa energia. Era l’anno di “Ragazza magica”, una poesia bellissima.

“Ispiri i poeti, confondi i magneti
Tu sei la mia luna, tu sei la mia dea
Che sale e che scende, si spegne e si accende
Governa gli amori, su e giù la marea
 E mandi i gatti sui tetti a star fuori le notti
Che poi quand’è giorno ti sembrano pigri
Ma è solo stanchezza che tutta l’ebbrezza
Di notti d’amore da piccole tigri”.

Quello della prossima estate non sarà un concerto come gli altri, ma qualcosa di completamente diverso.
 All’inizio della sua carriera cantava “È qui la festa?” e noi trent’anni dopo confermiamo che “Sarà qui la festa”, ad Albenga, quella di un eterno ragazzo nato dj e diventato un grande artista, un poeta e soprattutto un uomo profondo.
 Un cantante che ha saputo parlarci, consolarci, abbracciarci, scaldarci, entusiasmarci con le sue poesie e le sue “serenate rap”. 
Inutile dire che tra le mie preferite c’è

“A te che sei l’unica al mondo, l’unica ragione

Per arrivare fino in fondo ad ogni mio respiro
Quando ti guardo dopo un giorno pieno di parole

Senza che tu mi dica niente tutto si fa chiaro”.

Ma se proprio devo scegliere quella da mettere al primo posto, “il più grande spettacolo dopo il big bang” vince. Di nuovo una canzone d’amore.

Intanto i biglietti vanno a ruba e c’è chi non è convinto che Jovanotti indosserà la fascia tricolore per unire in matrimonio le coppie che desiderano averlo come officiante, ma io sono certa che lo ha detto e lo farà. E ne sarò testimone.

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.