IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Investono un pedone sulle strisce, poi lo “spostano” e fuggono: caccia ad un’auto pirata a Loano

Gli uomini della polizia municipale di Loano sono al lavoro per individuare il mezzo

Loano. Gli uomini della polizia municipale di Loano sono sulle tracce dell’auto pirata che, questo pomeriggio, ha investito un pedone senza poi fermarsi a prestare soccorso.

L’episodio è avvenuto intorno alle 18.30 lungo la via Aurelia, al confine con Pietra Ligure. Secondo quanto riferito, una donna di 84 anni stava attraversando sulle strisce pedonali da mare verso monte quando sarebbe stata urtata da un’auto proveniente da Pietra Ligure.

Sempre stando a quanto raccontato da alcuni testimoni, le persone a bordo del mezzo sarebbero poi scese dal veicolo, avrebbero “spostato” la donna investita facendola sedere su un marciapiede e sarebbero infine ripartiti in direzione di Loano.

Sul posto sono subito intervenuti i volontari di Pietra Soccorso, coadiuvati da un volontari della croce rossa di Loano di passaggio. Per fortuna la persona investita non ha riportato traumi particolarmente gravi (ha riportato la frattura di una gamba) ed è stata trasferita in codice giallo al Santa Corona.

Sul posto sono giunti anche gli agenti della municipale per i rilievi del caso. Il comando loanese sta analizzando le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti in zona per cercare di individuare l’auto degli investitori.

Secondo quanto accertato, il proprietario dell’auto sarebbe un cittadino straniero residente nell’imperiese: rischia le accuse di fuga ed omissione di soccorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.