IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I genitori di Janira d’Amato a Domenica In: “Per lei erano tutti buoni, non c’erano cattivi”

Il papà Rossano e la mamma Tiziana sono stati ospiti di Mara Venier

Più informazioni su

Pietra Ligure. Oggi i genitori di Janira d’Amato, la giovane uccisa con 50 coltellate dall’ex fidanzato Alessio Alamia il 7 aprile 2017, sono stati ospiti di Mara Venier a “Domenica In”.

La madre Tiziana e il padre Rossano hanno ricordato il giorno della terribile tragedia a pochi giorni dal suo compleanno: “Quel giorno lo abbiamo festeggiato mandandole dei messaggi – hanno raccontato in trasmissione – Janira ci aveva raccontato di essere arrabbiata con Alessio perché lui si era presentato con una rosa nell’accademia, lei lo aveva lasciato e non aveva voluto quel regalo”. Alla sera, però, l’incontro fatale per recuperare alcuni effetti personali.

“Per lei erano tutti buoni, non c’erano cattivi – l’hanno descritta i genitori – e aveva sempre una giustificazione per tutti”. Un ritratto confermato dal fratello Kevin: “Janira era troppo buona per questo mondo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.