IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Fuori Onda”, tutto esaurito per la prima del docufilm sulla storia dei cantieri navali di Pietra foto

Questa sera alle 19 e domani alle 21 le repliche della pellicola al cinema teatro comunale

Pietra Ligure. Pubblico delle grandi occasioni, tante emozioni e qualche intoppo organizzativo dettato dall’enorme partecipazione. Così, ieri sera, è andata in scena la prima di “Fuori Onda”, docufilm che racconta 100 anni di cronache dei cantieri navali di Pietra.

Iniziato ad agosto 2016, il progetto conta oltre 500 ore di montaggio e 60 professionisti coinvolti. Almeno tre generazioni hanno collaborato al reperimento di tutta la memoria storica dei Cantieri, partendo dalla leva 1924: decine di pietresi e non che hanno aiutato con interviste, racconti, videoriprese e più di mille fotografie da archivi privati. L’entusiasmo degli ideatori Massimo Ciricillo e Max Tomasinelli è riuscito a convincere della bontà del progetto il Comune di Pietra Ligure, la Regione Liguria, il gruppo Messina S.p.A., Genova Liguria Film Commission, l’Università di Genova, Radio Babboleo, la Fondazione De Mari e la fondazione Ansaldo, tutti enti che hanno collaborato all’iniziativa fin dai primi passi.

Alla serata, oltre al prefetto di Savona Antonio Cananà, al vicepresidente del consiglio regionale (ed ex sindaco di Pietra Ligure) Luigi De Vincenzi e alle autorità locali, hanno preso parte tutti gli autori del docufilm e i tanti operai e dirigenti che hanno fatto la storia dei cantieri pietresi. L’opera cinematografica, anticipata da una breve anteprima teatrale presentata da Maurizio Di Maggio (storico speaker di Radio Monte Carlo e voce narrante della pellicola), ripercorre 100 anni di storia dei cantieri navali attraverso interviste agli ex dipendenti e filmati d’archivio, sulle musiche originali del compositore Remo Anzovino.

In contemporanea con l’uscita del film, inoltre, sono disponibili da ieri sera anche un libro fotografico e un dvd. Nel libro, in particolare, sono contenute le immagini storiche ed attuali dei cantieri navali ed alcuni scatti del backstage del film. Dal 2 al 30 aprile 2019, inoltre, a Pietra Ligure verrà allestita una mostra basata su un percorso multisensoriale composto da fotografie, installazioni video, effetti sonori e profumi degli ex cantieri navali pietresi. L’esposizione sarà replicata anche dal 5 maggio al 28 giugno 2019, a Genova, presso il “Museoteatro della Commenda” in concomitanza con il “Festival del mare”.

Dopo il tutto esaurito della prima serata, tra i ricordi e le emozioni delle varie generazioni presenti in sala, “Fuori Onda” verrà replicato questa sera alle 19 e domani sera alle 21 al cinema teatro comunale di Pietra Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.