IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure, abbattute altre 30 palme infettate dal punteruolo rosso

In via Concezione e via San Pietro

Finale Ligure. La chiusura di via Concezione e via San Pietro da lunedì 10 dicembre a mercoledì 12 dicembre e la conseguente sospensione del traffico con divieto di sosta dei veicolo per 24 ore. Sono questi i contenuti dell’ordinanza emessa dal sindaco di Finale Ligure Ugo Frascherelli.

Chiusure e divieti serviranno a permettere lo svolgimento degli “interventi urgenti” per l’abbattimento di circa 30 palme sul lungomare, palme già sfrondate da alcune settimane e che negli ultimi giorni hanno presentato una certa instabilità.

“I tecnici – spiegano dal Comune di Finale Ligure – suggeriscono un’immediata azione e di certo la sicurezza dei cittadini viene prima di ogni altra cosa. In contemporanea le maestranze e la ditta di supporto agiranno anche per eliminare le foglie secche in altre alberature che rischiano di cadere al suolo. Tre giorni di interventi per eliminare tutti gli alberi al momento colpiti dal punteruolo, cercheremo di limitare al massimo i disagi”.

Con questi abbattimenti il numero di palme colpite dall’infestazione ad oggi sale a 90 circa: “Ricordiamo che il nostro territorio conta circa 800 esemplari di palme di cui 550 del tipo canariensis , vulnerabile al coleottero. Nel corso del 2018 i trattamenti messi in atto da parte dell’amministrazione sono stati comunque positivi. Negli ultimi mesi, su un campione di 290 palme, i trattamenti Sospalm hanno avuto un’incidente pari al 97 per cento”.

“Di certo non cantiamo vittoria – dicono ancora dal Comune – ma al momento l’infestazione è monitorata costantemente e la lotta al punteruolo è continua e al massimo delle attuali possibilità dell’Ente. Stiamo continuando a portare avanti gli abbattimenti degli esemplari malati e colpiti pesantemente, e nel frattempo continuiamo ad invitare ed obbligare i privati ad ottemperare all’ordinanza vigente per i trattamenti delle loro palme e per i necessari abbattimenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.