IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Danneggiamenti con scritte in diverse zone: denunciato 56enne savonese foto

Dal suo anno di nascita riportato nei raid, il 1962, gli agenti sono risaliti al responsabile

Savona. Dall’anno di nascita, il 1962, riportato fedelmente ogni volta, gli agenti della polizia municipale savonese sono risaliti all’autore delle scritte “Marco Ganz 1962 Genoa”: l’uomo, un 56enne savonese, è stato denunciato per il reato di danneggiato aggravato.

Secondo l’indagine condotta dai vigili urbani, ribattezzata “operazione writers”, l’uomo si è reso responsabile di aver imbrattato diverse zone cittadine: i giochi dei Giardini di piazza delle Nazioni, il muro della piscina comunale (ora chiusa) di piazzale Eroe Dei Due Mondi, il prolungamento e il gazebo San Michele.

Gli accertamenti investigativi sono iniziati proprio dal danneggiamento del gazebo: gli agenti hanno lavorato sull’acronimo delle scritte, ovvero “Marco Ganz” e una data, il 1962 (la data di nascita del responsabile) lasciata sempre vicino alla scritta, riuscendo così a risalire all’autore.

operazione writers

Il 56enne si è reso responsabile anche di scritte in luoghi privati.

Nell’ambito della perquisizione eseguita dai vigili, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono state trovati gli elementi che hanno permesso di inchiodare l’uomo, fogli, quaderni, indumenti ma soprattutto il pannello con la stessa scritta riprodotta durante i suoi numerosi raid compiuti a Savona.

Il 56enne ha ammesso le sue responsabilità e, oltre alla denuncia, provvederà a ripulire le zone imbrattate.

Un’altra azione della polizia municipale savonese anti-degrado, considerando i danneggiamenti provocati a beni pubblici e privati da certi writers. Tra l’altro, il danno è da considerare anche in relazione al regolamento comunale in essere, che impone agli stessi proprietari dei palazzi il ripristino delle condizioni di decoro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.