IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cerimonia solenne a Laigueglia in ricordo del carabiniere Leandro Veri fotogallery

Cerimonia istituzionale questa mattina nella località del ponente savonese

Più informazioni su

Laigueglia. Si è svolta questa mattina una cerimonia commemorativa alla presenza del sindaco di Laigueglia Roberto Sasso Del Verme e degli amministratori comunali in ricordo di Leandro Veri, il carabiniere morto a Laigueglia nel 1938 nell’adempimento del proprio dovere e Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria.

cerimonia carabiniere leandro veri

Una nutrita rappresentanza istituzionale si è ritrovata al cospetto della lapide di Leandro Veri, nel Corso Badarò del centro storico, dove avvenne il fatto, insieme alla cittadinanza e gli alunni della locale Scuola Primaria e Secondaria G.B. Libero Badarò, per ricordare con le parole del Sindaco: “attraverso l’eroico gesto dell’appuntato Leandro Veri, le nostre Forze Armate ed in particolare il valoroso operato dell’Arma dei Carabinieri, che tutela la sicurezza collettiva e vigila quotidianamente sul territorio, onorando con lodevole impegno e professionalità il delicato compito di servire il nostro Paese, dandoci a tutti senso di sicurezza e presenza dello Stato”.

Hanno partecipato il Prefetto e il Questore di Savona, con le più alte cariche in grado dell’Arma: il Comandante della Legione Carabinieri Liguria, Gen. Div. Paolo Nardone; il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Savona, Ten. Col. De Masi; il Comandante della Compagnia Carabinieri di Alassio, Magg. Ferrari ed il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Laigueglia, M.llo Gianluca Vaccaneo. Oltre alla presenza: del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Giovanni Palma ed ai Comandanti della Guardia di Finanza di Albenga, della Capitaneria di Porto di Loano, del Commissariato di P.S. di Alassio, della Polizia Stradale e dell’Aeronautica Militare di Andora; ed oltre a Croce Bianca e Protezione Civile di Laigueglia.

Hanno contribuito a sottolineare l’importanza della manifestazione con la loro presenza: l’assessore regionale Stefano Mai, il consigliere Regionale Angelo Vaccarezza, il consigliere provinciale Luana Isella ed infine, in qualità di madrina, la Sig.ra Oriella Ghione, mamma del M.llo Daniele Ghione deceduto in servizio a Nassiriya.

I bambini della scuola di Laigueglia hanno dato inizio alla cerimonia con la lettura del fatto storico e della motivazione della Medaglia d’Oro al Valor Militare, proseguita poi con la deposizione di una corona ai piedi della lapide a cura del Sindaco, della madrina e del Comandante della Legione, al toccante suono del silenzio.

Sono stati momenti di vera commozione soprattutto al momento del canto delle scolaresche dell’Inno di Mameli ed all’ascolto delle parole del Comandante della Legione, il quale ha voluto sottolineare che eventi come questi fanno riflettere su quanto sia importante rafforzare il senso di appartenenza alla comunità, in particolare incoraggiando le giovani generazioni, affinché capiscano il valore intrinseco dei principi di accettazione altrui, pacifica convivenza e difesa della Patria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.