IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, prosegue l’opera di prevenzione: stanziati 50mila euro per la pulizia dell’alveo del Neva

A breve la gara per affidare i lavori. Cangiano e Tomatis: “Interventi fondamentali per la tutela di cittadini e turisti”

Albenga. Dopo aver già ottemperato in più occasione alla pulizia, allo sfalcio e rimozione di ramaglie, arbusti e alberi presenti nel Centa, ora il Comune di Albenga corre ai ripari anche sul fronte torrente Neva.

L’ente comunale, infatti, ha stanziato una somma importante, circa 50 mila euro, che sarà utilizzata per finanziare un’opera di taglio, coppatura e rimozione dei numerosissimi alberi presenti nell’alveo e che, in caso di fenomeni calamitosi, potrebbero rappresentare un ostacolo al regolare scorrimento delle acque.

“Qualche mese fa, grazie anche alla Provincia, sono stati rimossi i cumuli di legna accatastati ai viadotti, che potevano rappresentare un pericolo. L’intervento sul Neva lo progettavamo da tempo e finalmente abbiamo le risorse per poter operare, – hanno spiegato il sindaco Giorgio Cangiano e il vicesindaco Riccardo Tomatis.

“Il tratto in questione è quello che collega il ponte di Bastia alla rotonda che porta poi in via al Piemonte e viale Martiri della Foce. La nostra amministrazione ha sempre puntato forte sulla prevenzione, e con ottimi risultati, e continuerà a farlo. A breve partirà la gara per l’affidamento dei lavori”, ha concluso il duo Cangiano-Tomatis.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.