IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, in coda dalle 7:15 per i mille biglietti ancora disponibli del ‘Jova Beach Party’ foto

"Vendita straordinaria" fino alle 17 di oggi: Sergio il primo a mettersi in fila

Albenga. Si chiama Sergio: è stato lui ad arrivare per primo alle 7:15 del mattino al Riviera Agency, ad Albenga per accaparrarsi i mille biglietti ancora disponibili per l’atteso “Jova Beach Party” di Lorenzo Jovanotti Cherubini, in programma il prossimo 27 luglio 2019 nella cittadina albenganese.

Fin dalle prime ore del mattino si è formata una lunga coda di persone davanti all’agenzia ingauna, in via Venezia 19, con il sogno di acquistare uno dei tagliandi ancora a disposizione e far parte della festa-concerto del noto cantante.

Per molti il sospirato regalo sotto l’Albero per famigliari, amici e conoscenti… E per questo disposti ad attendere ore e ore sotto la pioggia e il freddo. La vendita, riservata ai soli residenti di Albenga, è iniziata ufficialmente alle 10 e 30 e finirà alle ore 17:00. La procedura consente l’acquisto solo in contanti, fino ad un massimo di sei ticket per acquirente.

Dopo l’incredibile sold out iniziale, con una fantastica risposta della cittadina albenganese allo storico evento musicale, oggi si consumerà un’altra bella opportunità con mille fortunati che avranno il sospirato biglietto.

Il “Jova Beach Party” sarà una grande festa in spiaggia che si svolgerà nell’arco dell’intera giornata in una “città temporanea” di 300 metri per 100 metri realizzata interamente sulla spiaggia, in cui troveranno spazio tanti ospiti, gruppi, dj-set, ristoranti. Si potrà giocare a beach volley, fare il bagno, mangiare, bere, ballare. E ci si potrà persino sposare. Momento clou sarà ovviamente l’esibizione di Lorenzo Cherubini, che ad ogni tappa darà vita ad un dj-set tutte le volte diverso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.