IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Ciangherotti (Fi): “I cittadini favorevoli alla dotazione di un cane antidroga per la polizia municipale”

La proposta diventerà oggetto di una raccolta firme lanciata dalla sezione ingauna di Forza Italia

Albenga. “Il cane poliziotto piace agli albenganesi”. Ad affermarlo è il consigliere di Forza Italia Eraldo Ciangherotti, che ha anche lanciato l’idea di una raccolta firme sulla materia, che verrà messa in atto a breve.

“Per quanto possa avere valore un sondaggio lanciato su Facebook, – ha proseguito Ciangherotti, – il 93 per cento dei partecipanti si è espresso in favore dell’ipotesi di dotare la Polizia municipale di un cane antidroga. I votanti sono stati 175, di certo non un numero rappresentativo della città, ma abbastanza per rappresentare una tendenza”.

“Nel gazebo di Forza Italia, a partire da sabato 14 dicembre chiederemo agli Albenganesi di sottoscrivere la nostra petizione da presentare poi in Consiglio comunale. Personalmente credo sia importante dotare le forze dell’ordine di tutti i mezzi possibili, tecnologici e di altro tipo, per garantire maggior sicurezza ai cittadini”.

“Quello che non capisco è la posizione della maggioranza, contraria non si sa bene per qual motivo, al cane antidroga. E’ evidente che da solo il cane non debellerà il problema dello spaccio, ma certo sarebbe un ulteriore deterrente e permetterebbe di colpire non solo gli spacciatori, ma anche di scoprire dove i pusher nascondono la droga, colpendoli nella loro fonte di reddito”.

“Per quel che mi riguarda quando, la prossima primavera, saremo al governo della città, dotare di un cane antidroga la Municipale sarà uno dei primi provvedimenti che prenderemo”, ha concluso Ciangherotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.