IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trend positivo per le grotte di Borgio Verezzi: visitatori in crescita del 10% foto

La Coop Arcadia che le gestisce spiega: "Nel 2018 siamo già a 31000 visitatori, nel 2017 erano stati 28500"

Borgio Verezzi. Dopo un breve periodo di chiusura per la necessaria manutenzione annuale, sono riaperte, da ieri, le grotte di Borgio Verezzi, nuovamente pronte ad accogliere chiunque desideri immergersi nelle magiche bellezze del sottosuolo.

Dopo l’esternalizzazione del servizio di gestione delle grotte alla Cooperativa Arcadia (da giugno 2017), il trend già positivo di questa peculiare realtà turistica è ulteriormente migliorato, dando ragione alla scelta dell’Amministrazione Comunale che auspicava un nuovo slancio imprenditoriale capace di positive ricadute su tutto il territorio.

“Se lo scorso anno si sono registrate circa 28500 presenze, già in aumento rispetto al passato – commenta Aldo Genesio, presidente della Coop. Arcadia – nel 2018 siamo già a 31000 visitatori, senza ancora contare il mese di dicembre, e si registra una forte e confortante presenza di stranieri. Si tratta dunque di un incremento di circa il 10%, davvero significativo se si considera l’attuale periodo di crisi e la vocazione prevalentemente balneare del nostro territorio. Un vero successo, che ripaga i nostri sforzi e il grande impegno delle guide e dei collaboratori”.

“Il prossimo step, condiviso dal Comune – aggiunge Aldo Genesio –, sarà quello di coinvolgere nella promozione delle Grotte direttamente i commercianti e albergatori del paese, e si concretizzerà nel prossimo mese di gennaio, quando offriremo a tutti un tutorial gratuito con visita e illustrazione del nostro sito: riteniamo infatti fondamentale che tutte le realtà locali contribuiscano attivamente a promuovere le Grotte, dopo averle conosciute e apprezzate direttamente”.

Il trend positivo registrato dal servizio è senz’altro il frutto non solo dell’organizzazione e dell’oculata gestione e promozione delle Grotte a cura della Cooperativa Arcadia, ma anche della collaborazione e del lavoro di squadra tra la Cooperativa e le molteplici realtà locali quali albergatori, operatori turistici, scuole, circoli culturali e scientifici, nonché della sinergia col Comune di Borgio Verezzi sempre disponibile e attento alla promozione delle “sue” Grotte, che insieme al mare, al teatro e ai sentieri rappresentano le maggiori attrattive turistiche del territorio.

Un ruolo importante hanno avuto anche le svariate convenzioni e le agevolazioni riservate a scuole, anziani e gruppi, che hanno contribuito al flusso continuo di visitatori, e la valorizzazione e promozione delle Grotte ottenuta mediante la realizzazione di eventi culturali ed artistici (serate teatrali e concerti) resi magici dalla suggestiva e pittoresca ambientazione, con una scenografia naturale unica.

“Le Grotte – dice il Sindaco Renato Dacquino – sono una ricchezza naturalistica e turistica immensa, unica, e rappresentano una voce importante anche all’interno delle nostre strategie per la promozione delle attività Outdoor, delle quali abbiamo recentemente approvato le linee-guida: il Percorso Turistico e il Percorso Avventura sono opportunità da valorizzare al massimo all’interno della nostra peculiare offerta comunale ‘Mare-Grotte-Teatro-Sentieri’, capace di garantirci una personalità unica e ben caratterizzata sul territorio. E’ importante ora continuare il lavoro di sensibilizzazione dei commercianti, albergatori e di tutti gli operatori locali turistici, perché ciascuno si faccia portavoce informato ed entusiasta delle tante opportunità offerte al visitatore”.

“La crescita in percentuale dei visitatori delle Grotte è continua: alla base di questo sviluppo – oltre naturalmente all’unicità e qualità dell’ambiente, ci sono diversi fattori: il nuovo modello di gestione operato dalla Cooperativa Arcadia, la validità e professionalità degli operatori, l’apertura tutto l’anno dello IAT (ufficio turistico) con personale esperto per aver lavorato molti anni proprio presso le Grotte, e le iniziative artistiche in grotta come il percorso musicale fatto con artisti liguri e gli spettacoli teatrali itineranti del Festival Teatrale estivo (Inferno e Purgatorio). Questa è una solida base da confermare – continua Dacquino – ma crediamo ci possano essere ancora aree di miglioramento, come recentemente condiviso con il Presidente Aldo Genesio: la sinergia con le attività turistico-commerciali del territorio (a breve saranno organizzati incontri di formazione e visite guidate alle Grotte); offerte promozionali ad hoc per le strutture ricettive; una proposta più strutturata del ‘Percorso Avventura’; un piano di comunicazione più attento ai diversi target… Il Comune, per quanto possibile, farà la sua parte” conclude il sindaco.

Al di là delle statistiche e dei risultati economici, le Grotte di Borgio Verezzi vivono dunque un legame profondo con tutto il territorio e le varie realtà locali: conoscerle, visitarle, promuoverle, significa valorizzare una grande risorsa paesaggistica, scientifica ed educativa, aperta al futuro con ottimismo e con iniziative sempre nuove e coinvolgenti.

Le Grotte sono aperte dal martedì alla domenica con orari di ingresso alle 9:30 – 10:30 – 11:30 – 15:00 – 16:00 – 17:00 e sono a Borgio Verezzi, via Battorezza 5. Per informazioni e curiosità, telefono 019.610150, e-mail grottediborgiosv@libero.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.