IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stop al cantiere dell’Aurelia Bis, la protesta sindacale: “Promessa sugli stipendi”, chiesto incontro in Prefettura

Dopo l'incontro di oggi tra sindacati e la società Letimbro scarl

Più informazioni su

Savona. “A seguito dell’incontro odierno con la società Letimbro scarl (azienda che fa parte del consorzio CMC insieme a Itinera), l’impresa ha garantito il pagamento degli stipendi ai lavoratori del cantiere dell’Aurelia Bis”. L’annuncio da parte delle organizzazioni sindacali di categoria dopo l’incontro di questa mattina.

“Dalla riunione è emerso che le problematiche sono da ricondursi alla gestione Anas. Come organizzazioni sindacali di categoria avevamo chiesto un incontro urgente ad Anas stessa il 16 novembre, in quanto responsabile in solido delle retribuzioni e dei versamenti dei contributi dei lavoratori”.

“Ad oggi non abbiamo ottenuto nessuna risposta. Ci vediamo costretti a chiedere al Prefetto un incontro urgente, al quale deve essere presente Anas” aggiungono i sindacati.

“L’incontro deve essere finalizzato ad ottenere le garanzie per garantire il completamento dell’opera, vista la mancata assegnazione di alcuni lotti. Una situazione aziendale che si incastona in una problematica generale che coinvolge Anas in tutti i cantieri sul territorio nazionale”.

“Come Filca, Feneal e Fillea territoriali denunciamo l’assenza, da ormai troppi anni, di vere politiche infrastrutturali necessarie per il rilancio del settore delle costruzioni e di tutto il territorio savonese. A fronte di tutto ciò continua lo stato di agitazione di tutti i lavoratori della Letimbro” concludono i sindacati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.