IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stage in arrivo per gli Under 17 dell’area Nord

Lo speciale Settore Giovanile del ct Vaniglia

L’Under 17 (leva 2002) dopo la rivoluzione voluta dal presidente Sibilia è stata affidata al ternano Salvatore Massimo D’Urso che tra prime squadre, (vice allenatore di Cesena, Reggiana, Lucchese e Catanzaro), settori giovanili sia professionistici (vedi la Primavera del Crotone) che dilettantistici vanta già un bagaglio tecnico molto ampio: “Per me è un onore entrare a far parte della grande famiglia della LND, una grande responsabilità che mi pungola a dare tutto ciò che posso per trasferire a questi giovani le conoscenze utili. Nella mia carriera ho lavorato tanto nei settori giovanili e conosco le dinamiche. Dovremo essere bravi a concentrare l’attività nei tempi utili per un selezionatore lavorando tanto sulla testa dei ragazzi perché il resto lo fanno i club di appartenenza. Puntiamo a valorizzare le caratteristiche del calciatore per riconsegnare alla società un giovane con una marcia in più”.

Ci sarà con lui nel ruolo di vice anche Stefano Mannelli, uno dei personaggi più conosciuti del mondo dilettantistico fiorentino e toscano, un bellissimo riconoscimento per un allenatore che, in ambito federale, ha raggiunto più volte il titolo nazionale con le rappresentative toscane. Anche in questa stagione il mosaico dell’attività agonistica della Lnd sarà composto da cinque tessere preziose: oltre a Nazionale Dilettanti Under 18, 17 e Rappresentativa Serie D, sono state confermate le selezioni Under 16 e 15, riservate rispettivamente ai calciatori dilettanti della categoria allievi e giovanissimi per incidere ancora più profondamente sulla valorizzazione dei giovani calciatori appartenenti a quelle classi d’età fondamentali per lo sviluppo tecnico, agonistico e caratteriale dei ragazzi.

Fulcro del lavoro è l’attività di scouting svolta da 26 referenti tecnici regionali e 13 osservatori per la Serie D: uno per ogni regione, da quest’anno due per Piemonte VdA, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Puglia e Sicilia. Una selezione dell’area Nord., che si inserisce a bomba nell’ambito del Progetto Giovani LND, è stata radunata martedì 4 dicembre a Brugherio (MB), presso il Centro Sportivo sito in via San Giovanni Bosco. Ne fanno parte anche tre liguri: Diego D’Amoia del Savona, Riccardo D’Antoni del Vado e Davide Incerti dell’Athletic Club.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.