IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serrafrutta Alassio Volley, onorevole sconfitta all’esordio in Serie D fotogallery

La formazione guidata da Mantoan ha ceduto alla quotata Sabazia

Alassio. Nella serata di ieri, domenica 4 novembre, nella palestra Siri di Vado Ligure alle ore 20 si è disputata la prima partita del campionato regionale di Serie D tra la favorita del campionato, la Sabazia Pallavolo, e la Serrafrutta Alassio.

L’Alassio ha iniziato in sordina esibendo un gioco discreto. Infatti il giovane team alassino ha peccato di inesperienza, contro una squadra che con la malizia sportiva degli ex giocatori di livello superiore lo portava a compiere spesso errori ingenui, perdendo il primo set 25-19 ed il secondo 25-14.

La resa ovvia del team alassino, tecnicamente più acerbo, avrebbe potuto essere rapida e completa, ma i preziosi consigli del coach Luca Mantoan hanno fatto la differenza. Il pubblico ha potuto godere così di un finale al cardiopalma, con uno scontro punto a punto, anche se i ragazzi della Serrafrutta non sono riusciti a spuntarla, perdendo anche il terzo parziale per 32-30.

“Che dire, ottimo risultato comunque. con la dimostrazione che il mister Mantoan ha lavorato in modo ottimale, soprattutto sul concetto di grinta e cuore! Questo il messaggio che il team alassino ha lasciato al pubblico ed ai suoi avversari, con la speranza che il tempo tra ora e l’incontro di ritorno possa fare la differenza: sicuramente ne vedremo delle belle” dicono i dirigenti dell’Alassio Volley.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.