Serie C Silver: Vado sbatte contro il Cus Genova - IVG.it
Basket

Serie C Silver: Vado sbatte contro il Cus Genovarisultati

Si ferma a quattro partite la striscia positiva dei biancorossi

Fabrizio PINTUS

Vado Ligure. Ritorno con i piedi per terra per la Pallacanestro Vado che deve subire la maggior esperienza e capacità di gioco del Cus Genova campione in carica. La squadra vadese non demerita nel primo tempo, poi non riesce più a trovare lucidità in attacco ed attenzione in difesa, con i genovesi che ripropongono la loro candidatura alla vittoria finale del campionato.

Partono abbastanza bene gli ospiti ma non riescono ad opporsi alla grande precisione nel tiro da tre del Cus (i primi 21 punti genovesi originati da sette triple!), con Bedini e Nicola Vallefuoco sugli scudi. Vado non si arrende e nella seconda frazione riesce più volte a riavvicinarsi fino al meno 3, ma i genovesi non si fanno raggiungere sfruttando ogni minimo errore ospite.

Dopo l’intervallo il Cus prende decisamente il largo mentre Vado si disunisce; l’ultimo quarto è tutto di garbage time.

La settimana tremenda per Vado prosegue domani, lunedì 19 novembre, con l’Under 18 Eccellenza in trasferta nello scontro al vertice con la Pallacanestro Varese, mentre per la Serie C Silver appuntamento a sabato 24, quando alle ore 18,15 al Pallone arriverà l’imbattuta Spezia.

Il tabellino dell’incontro valevole per la 7ª giornata:
Cus Genova – Pallacanestro Vado Azimut 89-64
(Parziali: 27-20; 46-36; 69-49)
Cus Genova: Bestagno 9, S. Vallefuoco 7, Bianco, Pampuro 4, Dufour 18, Costacurta 9, N. Vallefuoco 16, Bedini 28, Zavaglio 2, Ferraro, Bertini, Leporati 2. All. Pansolin, ass. Taverna
Pallacanestro Vado Azimut: Valsetti 10, Cito 4, Cirillo 7, Lo Piccolo 10, Pesce, Brignolo 7, Pintus 12, Anaekwe 4, Tsetserukou 8, Bertolotti 2. All. S. Imarisio, ass. S. Dagliano e D. La Rocca
Arbitri: Mammola (Chiavari) e De Angeli (Genova)

Nella foto: Fabrizio Pintus

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.