IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria girone A: l’Andora vince e resta a meno 3 dalla Carlin’s Boys risultati

Terzo successo per la Villanovese, pareggia il Borgio Verezzi

Albenga. Nell’attesa del recupero di domani sera tra San Filippo Neri Albenga ed Atletico Argentina, si va delineando la classifica del girone A.

Solamente una squadra della provincia di Savona pare in grado di contrastare l’egemonia imperiese: l’Andora. Dopo il passo falso della settimana scorsa con la prima sconfitta, i biancoblù sono ripartiti vincendo per 3 a 2 sul campo della San Filippo. Ma è stato tutt’altro che semplice. Alla rete di Mangone, infatti, i giallorossi hanno replicato ribaltando il risultato con i gol di Munì su rigore e Santanelli. La squadra allenata da Francesco Bogliolo è stata sotto nel punteggio solamente una manciata di minuti, dato che Di Salvo dal dischetto ha immediatamente pareggiato. In pieno recupero Ghazali ha realizzato la rete della vittoria andorese.

I biancoblù sono a 3 punti di distanza dalla capolista Carlin’s Boys, vittoriosa per 3 a 0 sul terreno del San Bartolomeo. I matuziani hanno colpito con Alessio Campagnani su rigore nel primo tempo e con Giammarco Sajetto e Zanetti nella ripresa.

Primo pareggio stagionale per il Borgio Verezzi, che ha impattato 1 a 1 con l’Atletico Argentina. I rossoblù sono andati al riposo in vantaggio di un gol, segnato da Calò dopo pochi minuti di gioco; all’inizio del secondo tempo gli ospiti hanno ristabilito la parità con Alberti.

Terza vittoria per la Villanovese, che ha prevalso per 2 a 1 sul Taggia “B”. La formazione di mister Ferruccio Vio ha ipotecato il successo nella prima parte di gara, con le segnature di Parodi e Valentino; poi gli arancioblù hanno ben difeso il risultato fino ad un paio di minuti dalla fine, quando Sichi ha segnato un gol che comunque non ha cambiato l’esito dell’incontro.

Ancora ko il Legino “B”, superato a domicilio dal Riva Ligure per 5 a 2. Ba e Calabrò hanno realizzato le reti che hanno risposto agli ospiti, arrivando all’intervallo sul 2-2, ma nella ripresa gli amaranto hanno dilagato. Riva a segno con Meka, Filardo su rigore, Garibaldi, ancora Meka ed Amoretti.

Era ferma per riposo la Virtus Sanremo, terza in classifica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.