IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Pongiglione: “Biblioteca Barrili affidata a una cooperativa, possibile che l’assessore non lo sapesse?”

"Martedì in commissione - racconta la consigliera - né lei né il dirigente ci hanno comunicato nulla"

Più informazioni su

Savona. “Che cosa è successo negli ultimi due giorni per quanto riguarda la Biblioteca civica?”. Se lo chiede la consigliera comunale Daniela Pongiglione (Noi per Savona).

“Martedì scorso (20 novembre) nella Commissione Terza convocata per parlare dei Musei, ho sollevato il problema della Biblioteca civica con l’assessore Rodino. La nostra Biblioteca ‘Barrili’ ha già dovuto subire molte vicissitudini, in attesa di una nuova prestigiosa collocazione. Oggi il servizio è assolutamente insufficiente, con orari ridotti, tenendo anche conto della presenza di un polo Universitario in città e del fatto che Savona è capoluogo di provincia. Alle mie osservazioni l’assessore ha risposto che le finanze del Comune impediscono anche per la Biblioteca l’assunzione di nuovi operatori, e che ci sono stati un pensionamento e delle dimissioni. Non è stato menzionato l’affidamento del servizio Biblioteca a una cooperativa, notizia che riceviamo dalla stampa di oggi”.

“E’ possibile che l’assessore e il dirigente presente nella Commissione non ne sapessero nulla? – si chiede Pongiglione – Perché non ne hanno portato a conoscenza i consiglieri comunali? Esprimo la mia forte perplessità su questo tipo di comunicazione tra amministrazione e consiglio, tra amministrazione e cittadini. Questo per il metodo. Per quanto riguarda il merito, siamo contrari a questo tipo di gestione di una struttura comunale, la Biblioteca civica, che dovrebbe essere il motore centrale della vita culturale cittadina e dovrebbe perciò essere controllata e gestita direttamente dal Comune”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.