IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, operazione antidroga in piazza delle Nazioni: altro arresto della polizia fotogallery video

Agli arresti un nigeriano che era ricercato dagli agenti

Savona. Nuovo arresto da parte della Squadra Mobile della Questura di Savona nell’ambito dell’operazione antidroga denominata “Piazza pulita,” scattata il 1 ottobre e che aveva portato a eei ordinanze di custodia cautelare in carcere e quattro provvedimenti di divieto di dimora a carico di cittadini di origini centroafricane, tutti richiedenti asilo: cinque erano già ospitati in case di accoglienza della provincia savonese, gli altri senza fissa dimora.

I poliziotti hanno eseguito nella giornata di ieri un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Savona, nei confronti di un cittadino di origine nigeriana, all’epoca risultato irreperibile e quindi ricercato dagli agenti.

Gli investigatori erano da tempo sulle tracce dell’uomo, poi lo hanno rintracciato ed arrestato ieri nel capoluogo lombardo.

L’arrestato, dopo gli atti di rito, è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’operzione antidroga “Piazza Pulita” aveva riguardato una specifica attività investigativa nel contrasto alla spaccio di droga in piazza delle Nazioni, un fenomeno che aveva allarmato anche molti cittadini e famiglie della zona, fino all’intervento della polizia e ai provvedimenti cautelari emessi dal giudice che hanno colpito richiedenti asilo o ex richiedenti asilo ospitati in strutture di accoglienza della provincia di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.