IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Salgono di nascosto su un tir a Ventimiglia, ma il loro viaggio finisce ad Albenga: due profughi scoperti dall’autista

Della presenza dei due cittadini extracomunitari sono stati informati i carabinieri che li hanno riaccompagnati al campo di accoglienza

Più informazioni su

Albenga. Probabilmente speravano di raggiungere una destinazione lontana da Ventimiglia, dove erano ospiti del campo di accoglienza, ma il viaggio di due cittadini extracomunitari che si erano nascosti dentro ad un tir è durato poco e si è fermato ad Albenga.

I due, un uomo del Gambia e una donna somala, entrambi venticinquenni, sono infatti stati trovati all’interno del cassone di un camion di una ditta di autotrasporti di Albenga. E’ stato proprio l’autista, dopo essersi accorto dell’insolita presenza, a dare l’allarme chiedendo l’intervento dei carabinieri.

I militari hanno verificato che il mezzo pesante, sigillato in Spagna, era rimasto fermo a Ventimiglia per 36 ore. Probabilmente i due profughi, che avevano entrambi il tesserino della Croce Rossa ed erano appunto ospiti del campo di Ventimiglia, erano riusciti a salire nella notte sperando di poter arrivare chissà dove, invece il camion si è fermato ad Albenga e, di conseguenza, anche il loro viaggio. Entrambi sono infatti stati segnalati e rimandati nel centro di accoglienza al confine con la Francia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.