IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: Veloce 6 da primato, il Soccer Borghetto riparte risultati

Letimbro e Speranza perdono l'imbattibilità. Primi 3 punti per il Borghetto

Albenga. Tra oggi e domani si disputeranno i quattro recuperi della quinta giornata ed il girone A di Prima Categoria avrà una classifica meglio definita, avendo già superato un quarto del suo cammino.

Al momento la lotta per il vertice è accesissima: tre squadre sono a quota 14 punti, tallonate ad una lunghezza dal Don Bosco Vallecrosia Intemelia. Quest’ultimo è passato dal primo al quarto posto essendo stato fermato sullo 0 a 0 al Picasso dal Quiliano & Valleggia. Per la formazione di mister Enrico Ferraro, sesta in graduatoria, è il quarto segno “X” su sette partite giocate.

Il primato è virtualmente nelle mani della Veloce, che ha giocato una partita in meno. I savonesi hanno dato dimostrazione della loro forza travolgendo per 6 a 1 l’Altarese. La sfida, tuttavia, non è iniziata a senso unico: il primo tempo si è concluso in parità, con la rete di Marsio che ha risposto all’iniziale vantaggio di Maida. Nella ripresa i granata guidati da Mario Gerundo si sono scatenati, andando a segno ancora con Maida e poi con Vejseli, Fanelli e Barranca, autore di una doppietta.

Si rilancia il Soccer Borghetto che, cancellato il passo falso con la Veloce, ha ripreso a macinare gioco e ha espugnato per 3 a 1 il campo dell’Aurora Calcio. Un uno due dei biancorossi, firmato da Tardini e Carparelli, ha indirizzato la partita sui binari favorevoli agli ospiti; Paolo Mozzone l’ha riaperta accorciando le distanze ma nel secondo tempo Carparelli ha messo al sicuro il risultato trasformando un calcio di rigore.

Lo Speranza ha fallito la prova di maturità, cedendo tra le mura amiche al Camporosso per 2 a 0. Al Briano la prima metà di gara si è conclusa a reti inviolate; nella ripresa i rossoverdi sono stati piegati dalle segnature di Luci e Zito, incassando così la prima sconfitta stagionale.

Anche la Letimbro ha perso l’imbattibilità. I gialloblù hanno avuto vita difficile al Massabò di Leca d’Albenga, dove non sono riusciti a contenere la furia di un Pontelungo determinato a tornare al successo dopo tre pareggi di fila. La compagine allenata da Fabio Zanardini è andata a bersaglio con Tucci, autore di una doppietta, e con Andreis, vincendo 3 a 0.

Esulta per la prima vittoria il Borghetto, che abbandona l’ultima piazza grazie al successo per 1 a 0 sulla Baia Alassio. La partita è stata decisa da una rete di Artiano ad un quarto d’ora dal termine, che ha dato i 3 punti alla formazione di mister Maurizio Carle.

Primo pareggio stagionale per il Plodio, che ha impattato 1 a 1 nella tana del Cervo. Entrambe le reti sono giunte nella ripresa: vantaggio biancoblù ad opera di Berta; pareggio dei locali con Kassim.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.