IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: l’Aurora schianta il Don Bosco, la Veloce è prima da sola risultati

Quiliano & Valleggia e Pontelungo salgono in quarta posizione; nelle retrovie successo prezioso per il Borghetto

Savona. Giornata memorabile per l’Aurora Calcio che, dopo la prima annata in Prima Categoria chiusa positivamente in ottava posizione, pare in grado di ripetersi. I gialloneri, grazie al secondo successo di fila, hanno agganciato proprio l’ottavo posto e ci sono riusciti con un gran risultato, sia per il punteggio con cui è maturato che per la caratura dell’avversario. Al Brin è caduto il Don Bosco Vallecrosia Intemelia, giunto a Cairo da capolista e tornato a casa sconfitto 5 a 1.

La formazione allenata da Henri Carnesecchi ha chiuso il primo tempo in vantaggio 4 a 0, con doppietta di Paolo Mozzone e reti di Pizzolato e Bonifacino. Nel secondo tempo, dopo il gol ospite ad opera di Fiore dal dischetto, Pizzolato ha rimpinguato il bottino dei cairesi.

La Veloce ringrazia si isola al comando. La compagine di mister Mario Gerundo ha centrato la sesta vittoria stagionale battendo per 2 a 1 la Baia Alassio. Tutto nel primo tempo: granata sul doppio vantaggio con le reti di Colombino e Maida; gli alassini hanno accorciato con Olivieri ma non sono riusciti ad evitare la sconfitta.

L’Altarese non è riuscita ad evitare il ko con il Camporosso secondo in classifica ed è così scesa al terzultimo posto. I giallorossi comunque hanno provato a rendere difficile la vita alla vicecapolista, cedendo di misura, 1 a 0, a causa di rete messa a segno da Calcopietro al 17°.

Un terzetto occupa la quarta posizione a quota 16 punti, a 4 lunghezze dalla vetta. Ne fa parte il Quiliano & Valleggia, imbattuto da otto turni. La squadra guidata da Enrico Ferraro ha travolto la Letimbro con un netto 5 a 1. Per i biancorossoviola a segno Fabbretti su rigore, Salinas, Pesce, Vezzola e Briano; per i gialloblù gol di Carvisiglia per il temporaneo 4-1.

Al fianco dei quilianesi, da sei giornate, c’è il Pontelungo. I granata di mister Fabio Zanardini hanno battuto per 2 a 0 il Cervo. Dopo un primo tempo a reti inviolate, nella ripresa la formazione albenganese è andata a segno con Prudente e Montina.

Il Soccer Borghetto completa il tris di compagini in quarta piazza, avendo ottenuto il quarto pareggio in campionato. I biancorossi hanno impattato 3 a 3 sull’ostico campo dello Speranza. Per i rossoverdi è la quarta partita consecutiva senza vincere; eppure sono partiti forte, andando in vantaggio con Karaboue, cui ha risposto Carparelli su rigore. Nel secondo tempo i savonesi sono andati sul più 2, con le reti di Moresco e Ferrotti, ma nell’ultimo quarto d’ora la volontà degli ospiti di evitare la sconfitta ha portato al pari con le segnature di Tarditi e Lo Presti.

Esulta il Borghetto che, dopo due battute d’arresto, è tornato a gioire per un successo che lo rilancia nella corsa alla salvezza. L’undici di mister Maurizio Carle ha avuto la meglio per 1 a 0 sul Plodio, scavalcandolo in classifica, grazie ad un gol di Balbi ad inizio ripresa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.