IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio, la provincia di Savona vicina ai lavoratori. Il presidente Olivieri: “Mobilitazione del territorio”

Il nuovo numero uno di Palazzo Nervi sarà presente al vertice al Mise

La Provincia di Savona, con la partecipazione di ieri del Presidente Pierangelo Olivieri in Consiglio regionale, scende in campo concretamente in rappresentanza del territorio e a fianco dei lavoratori Piaggio.

Il prossimo martedì 13 novembre il presidente Olivieri interverrà all’incontro programmato al Mise. “La Provincia di Savona, con la mia partecipazione di ieri in Consiglio regionale, scende in campo a fianco dei lavoratori Piaggio in sinergia con i sindaci dell’area per rappresentare e tutelare un intero comparto economico del territorio. Al di là delle competenze specifiche dell’Ente provinciale desidero esprimere non solo vicinanza ma sostegno operativo ad una vicenda che interessa una comunità eterogenea e che da diversi anni vive e subisce gli effetti di una crisi economica che, capillarmente, coinvolge e impatta sul nostro sistema costa – entroterra”.

“Siamo quindi pronti e disponibili ad un confronto, tema questo espresso nell’incontro interlocutorio che ho avuto con i lavoratori e i sindaci prima della seduta del Consiglio di ieri, e saremo presenti martedì prossimo a Roma, presso il Mise, in assoluta condivisione con la posizione assunta dal Consiglio della Regione Liguria.

Il nostro obiettivo è far fronte all’immediato ovvero superare la fase d’emergenza per poter poi iniziare una riflessione più programmatica sul percorso industriale che questa azienda dovrà affrontare per salvaguardare l’occupazione e il relativo indotto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.