IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio, colloquio Toti-Di Maio. Il presidente della Regione: “Azienda e lavoratori patrimonio irrinunciabile per il Paese”

“Per la Regione è irrinunciabile non solo il salvataggio ma il rilancio dell’azienda”

Villanova d’Albenga. Continua a tenere banco il caso Piaggio Aerospace. E L’ultima novità è relativa ad un contatto telefonico, avvenuto proprio nelle ultime ore, tra il presidente della Regione Liguria Giovanni Totie il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio.

“Poco fa, – ha dichiarato il governatore della Liguria, – ho sentito il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio sul caso Piaggio Aerospace. Ho ribadito al ministro che Regione Liguria considera Piaggio e i suoi lavoratori tutto patrimonio industriale e tecnologico irrinunciabile per il nostro territorio e per l’Italia tutta”.

“Il ministro Di Maio ci ha spiegato che la strada dell’amministrazione controllata è stata individuata come quella di maggior tutela per l’azienda e che, attraverso questo strumento, si lavorerà per dare un nuovo assetto stabile al gruppo e che l’esecutivo sosterrà i piani di sviluppo necessari. Nei prossimi giorni sarà convocato al Mise il tavolo su Piaggio per confrontarsi con parti sociali e istituzioni locali sul percorso che si apre con l’Amministrazione straordinaria”.

“Ho ribadito al ministro che per Regione Liguria è irrinunciabile non solo il salvataggio ma il rilancio di Piaggio, azienda che insiste su un territorio già dichiarato area di crisi complessa”, ha concluso Toti.

“Piaggio Aerospace è una delle grandi eccellenze italiane nel settore dell’innovazione. Il tavolo di crisi convocato nelle prossime ore al MISE dimostra l’attenzione altissima che il Governo e il ministro Di Maio stanno mettendo sulla vicenda. L’impegno del Governo è quello di sostenere sempre tutte le imprese italiane, tutelare i lavoratori e assicurare il rilancio produttivo. Per questo il lavoro del ministro Di Maio merita tutto il nostro sostegno parlamentare”. Così, in una nota, i deputati del MoVimento 5 Stelle nelle commissioni Lavoro e Attività produttive alla Camera.

“I dipendenti di Piaggio meritano di avere risposte nel breve periodo per non rimanere a lungo nell’incertezza. Le competenze che rendono la produzione dell’azienda strategica nel nostro Paese devono essere salvaguardate”, concludono.

“Massimo sostegno ai lavoratori e alla vertenza, come rappresentante sul territorio a fianco con tutti gli strumenti disponibili per dare il mio contributo” ha a sua volta aggiunto il consigliere regionale Andrea Melis, da sempre in prima linea per la vertenza Piaggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.