IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio Aerospace, Melis (M5S): “Il nostro massimo sostegno ai lavoratori, ci attiveremo in tutti i modi” fotogallery

"E' stato presentato l'ordine del giorno che impegna il presidente e la giunta regionale affinché si attivi verso il governo e affronti concretamente la vertenza"

Regione. “Massimo sostegno alla vertenza. Come rappresentante sul territorio, mi attiverò con tutti gli strumenti disponibili per dare il mio contributo affinché i lavoratori Piaggio possano ricevere le risposte positive che attendono da tempo”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale del M5S Andrea Melis, che con i colleghi e in particolare con i consiglieri regionali del territorio di Savona ha recepito le istanze dei rappresentanti locali (con i sindaci in prima linea) e dei lavoratori che questa mattina hanno partecipato alla manifestazione tenutasi a Savona.

“La delicata situazione in cui versa la vertenza Piaggio Aerospace agita lo scenario ligure e a raccogliere le crescenti ansie e preoccupazioni dei tanti lavoratori (indotto compreso) è ancora una volta il M5S, che assicura il proprio impegno su tutti i tavoli competenti. Con l’obiettivo di mantenere e salvaguardare i livelli occupazionali per gli stabilimenti di Villanova d’Albenga, Sestri Ponente e dell’Azienda Laer H Srl, è stato presentato l’ordine del giorno che impegna il presidente e la giunta regionale affinché si attivi verso il governo e affronti concretamente la vertenza Piaggio Aerospace Industries”.

“Abbiamo chiesto che sia nominato nel più breve tempo possibile un commissario straordinario per la gestione dell’amministrazione straordinaria di Piaggio. Parimenti, ci aspettiamo che in questa fase transitoria ci sia la massima attenzione sui contratti potenzialmente in essere o in divenire e che sia imprescindibile il mantenimento delle lavorazioni in essere, la salvaguardia dei livelli occupazionali, dell’organizzazione e delle strutture aziendali presenti presso gli stabilimenti di Villanova d’Albenga, Sestri Ponente e dell’Azienda Laer H Srl”, ha spiegato Melis.

“Va inoltre mantenuto quanto previsto nell’accordo di programma del 2014 – conclude – e garantito un costante confronto con le Istituzioni territoriali e le rappresentanze sindacali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.