IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mulatrial, quarta edizione domenica 25 novembre: 35 km a picco sul mare

Domenica prossima Mulatrial edizione numero 4: a Varazze la ricostruzione dopo le mareggiate passa anche attraverso gli eventi sportivi

Più informazioni su

Varazze. Domenica 25 novembre prenderà il via la quarta edizione della MulaTrial Varazze, manifestazione di trial diventata ormai un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati di questo sport.
La sezione trial del Mc La Guardia, in collaborazione con la città di Varazze, organizza per il quarto anno consecutivo la Mulatrial sulle mulattiere e sui sentieri tracciati che presentano – a detta degli organizzatori –  un concentrato di aderenza estrema, che promette un percorso di media difficoltà con tratti più tecnici e vie di fuga per principianti, in modo da assicurare divertimento per tutti su un percorso non banale, tecnico ma non estremo, caratterizzato da un fondo arido di pietre mosse, con vari saliscendi tra la macchia mediterranea.
La partenza dei trialisti è prevista alle 9:30 dal molo di Santa Caterina, dopo aver effettuato l’iscrizione e il ritiro della cartina per arrivare, dopo 35 Km, presso ilgiardino delle Boschine, dove sarà possibile usufruire del buffet allestito dalla Protezione civile di Varazze.
“Il successo della Mulatrial Varazze – afferma l’Assessore al turismo Filippo Piacentini – è fortemente collegato alla bellezza del nostro territorio, che, va ricordato, ha ospitato negli ultimi anni manifestazioni trialistiche di tutti i livelli: agonistico, regionale, outdoor, indoor e non solo come divertimento  come nel caso della Mulatrial”.
“Ricordiamo – aggiunge Piacentini – il recentissimo Urban Trial che ha visto sfilare a Varazze campioni del calibro di Vittorio Brumotti, Sergio Canobbio e Diego Donadonibus e che ha registrato grande successo di pubblico”.
“Questa è la prima manifestazione importante  dopo la mareggiata che ha messo in ginocchio la nostra città – conclude l’assessore – e siamo contenti che sia proprio il Mulatrial a dare il via alle tante manifestazioni che si alterneranno nel mese di dicembre.
Essa e i suoi organizzatori sono infatti indissolubilmente legati al ricordo di Giorgio Donaggio, una delle vittime del crollo del ponte Morandi, grande tragedia che ha colpito la nostra regione e che è al contempo espressione della voglia di vivere, di andare avanti, di rialzarsi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.