IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Minibasket: il progetto Camminare Insieme ha fatto tappa a Loano

La società della presidente Gioncada è tra le poche a vantare un gruppo di piccole cestiste tutto al femminile

Loano. Mercoledì 7 novembre il progetto minibasket Camminare Insieme è arrivato a Loano, ospite dell’Associazione Dilettantistica Pallacanestro Loano.

Camminare Insieme è un’iniziativa promossa dalla Federazione Italiana Pallacanestro che vuole mettere in contatto i centri minibasket con i vertici tecnici federali per un momento di confronto, collaborazione a sostegno e supporto delle attività dei centri stessi.

Il tecnico federale responsabile del settore Minibasket e Scuola della Fip, Maurizio Cremonini, ha guidato l’allenamento dei due gruppi minibasket della società, affiancato dalle istruttrici del centro, Alessandra Perlungher e Simona Tassara.

Per l’AD Pallacanestro Loano è stato un vero onore ospitare questo tipo di iniziativa di rilievo nazionale.
Il primo turno di allenamento è stato svolto dalle bambine nate fra il 2009 ed il 2013: un gruppo eterogeneo con tanta voglia di giocare e di divertirsi.

Al secondo turno di allenamento hanno partecipato le cestiste nate fra il 2007 ed il 2008, un gruppo ormai consolidato di giocatrici che quest’anno disputerà il campionato Aquilotti Senior.

L’anno prossimo la società loanese compirà 30 anni di attività nel settore cestistico femminile: un bilancio positivo per la presidente Gioncada che dal 1989 guida l’associazione conseguendo svariate soddisfazioni sportive.

Per anni la prima squadra ha militato nel campionato nazionale di Serie B femminile ottenendo numerosi successi. L’obiettivo della società è sempre stato quello di coltivare il settore giovanile, risultando uno dei pochi centri minibasket della regione ad esclusiva partecipazione femminile: questo ha portato dal 2004 a collaborare in modo costruttivo con il progetto Azzurrina.

Negli anni il vivaio rosa loanese ha fatto da trampolino di lancio per alcune giocatrici che hanno raggiunto traguardi importanti, come per Valeria Zappatore (classe 2000) che nella scorsa stagione con l’Amatori Pallacanestro Savona ha vinto la finale del torneo nazionale 3×3 Under 18 disputatosi a Castellana Grotte, in Puglia.

Mercoledì 21 un piccolo gruppo di bambine accompagnate da un’istruttrice andrà alla Spezia per tifare la Nazionale italiana femminile che disputerà l’ultima decisiva gara per la qualificazione agli Europei 2019: l’augurio è che un giorno la presidente Gioncada possa trovare una delle sue minicestiste a giocare per la maglia azzurra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.