IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercato a Savona, castagnata a Loano e l’arte ad Albissola: una bella domenica di eventi in provincia

Ad Albenga mostra sulla Grande Guerra, caldarroste e focaccette a Legino

Provincia. L’autunno continua ad essere pieno zeppo di eventi e così anche la prima domenica di novembre si presenta con un “pesante” carico di iniziative di tutti i generi, per tutte le età e in tutte le città della riviera e dell’entroterra savonesi.

La bellissima Darsena di Savona si converte per un giorno a “centro commerciale” otudoor con la nuova edizione del Mercato della Riviera delle Palme. Fare tanto shopping magari può mettere fame: allora perché non trascorrere qualche ora a Legino, dove si potranno mangiare le autunnali caldarroste oppure morbide focaccette oppure ancora le caratteristiche tire?

Dopo una saziante degustazione ci si può rilassare ammirando le creazioni artistiche della valbormidese d’adozione Ingrid Mijich ad Albissola Marina. Ma se volete continuare a gustare le prelibatezze della stagione in corso potete partecipare a Loano alla castagnata organizzata dal Partito Democratico.

Questa domenica coincide anche con la Giornata delle Forze armate e i cento anni dalla Prima Guerra Mondiale. Ad Albenga una mostra filatelico fotografica ricorda l’impegno bellico e l’eroico sacrificio di tanti giovani soldati anche del nostro territorio. Per sapere nel dettaglio tutte le iniziative di questo genere vi rimandiamo a questo articolo.

Purtroppo il maltempo miete, però, altri annullamenti di eventi. Il Consorzio Promotur di Celle Ligure segnala infatti che la XXIV edizione della fiera mercato con rievocazione storica “Borgo in Festa”, in programma domenica 4 novembre, è stata rinviata a domenica 25 novembre, con gli stessi orari e nelle stesse location, a causa delle previsioni meteo avverse.

Nonostante ciò sarà una vera e propria giornata di festa. Come sempre tutti gli eventi nel Savonese sono consultabili anche nella nostra seguitissima agenda IVG Eventi.

Mostra filatelica fotografia Grande Guerra Albenga

Quest’anno Albenga ricorda la Grande Guerra con una nuova iniziativa: una mostra filatelico fotografica allestita nell’atrio del Municipio dal Circolo Filatelico Numismatico.

All’interno della collezione è presente la documentazione dell’assistenza prestata ai soldati da parte dei comitati locali, le cartoline raffiguranti le navi dell’epoca con gli annulli filatelici e una collezione della posta inviata dai soldati alle famiglie. Un ritratto emozionante del sentimento che percorreva gli animi dei giovani soldati della Grande Guerra.

“Abbiamo voluto omaggiare i caduti per terra e per mare della Grande Guerra nella ricorrenza del centenario della vittoria – spiega il presidente del circolo Bruno Fadda – In particolare verrà ricordato il 1° Reggimento Alpini, a cui tanti del nostro circondario hanno dato lustro, suddiviso in battaglioni: il Ceva e il Pieve di Teco, il Monte Saccarello, il Val d’Arroscia”.

Con questo evento si vogliono anche ricordare tre precisi avvenimenti: l’inaugurazione dell’Ospedale Militare di Riserva nel 1915, il passaggio delle truppe inglesi del 1917 e l’affondamento dell’incrociatore ausiliario Umberto I avvenuto nell’agosto 1917.

In occasione dei cento anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale l’Associazione Arma Aeronautica ha posizionato, alla presenza del sindaco Giorgio Cangiano, una targa alla foce del Centa, sul lungomare. La ricorrenza della Giornata delle Forze Armate verrà eccezionalmente celebrata al pomeriggio alle ore 15:30 in piazza IV Novembre, nel centro storico.

Mostra filatelico fotografica sulla Grande Guerra

Circolo degli Artisti Albissola

Albissola Marina. Domenica 4 novembre dalle 16 alle 19 al Circolo degli Artisti si chiuderà la mostra personale dell’artista Ingrid Mijich. La sua pittura dalle linee nette e ben definite affonda le radici nella cultura primitiva e nella filosofia greca, per spaziare poi nell’arte rinascimentale, nel buddismo, nella psicologia.

La cifra fondamentale della sua arte è caratterizzata da due figure geometriche, il cerchio e il quadrato, con colori che vanno dal rosso fuoco al sottobosco e una tecnica composta da smalti, acrilici, sabbie, ceramica. In ogni composizione traspare l’anelito alla serenità, alla stabilità, così difficile da raggiungere per l’uomo moderno.

Ingrid Mijich è nata a Fiume nel 1947 e vive e lavora a Cosseria. Si trasferisce a Torino giovanissima e completa gli studi artistici sotto la guida di insegnanti quali Francesco Casorati e Mauro Chessa. Negli anni ’70 si stabilisce a Carcare, dove svolge la professione di docente di materie artistiche. Continua in parallelo a dedicarsi alla pittura, alla ceramica e alla fotografia, partecipando ad esposizioni e laboratori.

Mostra personale di Ingrid Mijich al Circolo degli Artisti

castagne caldarroste

Loano. Sabato 3 e domenica 4 novembre si terrà la tradizionale castagnata organizzata dal circolo del Partito Democratico di Loano e Boissano. L’evento era inizialmente programmato per il 27 e 28 ottobre ma il maltempo previsto per il week-end ha convinto gli organizzatori a rimandarlo.

L’appuntamento è quindi per il prossimo fine settimana in piazza san Francesco, di fronte alla chiesa dei frati cappuccini. La cooperativa Nuove Radici di Ormea sarà la fornitrice delle castagne.

La cooperativa è nata da un progetto promosso dal Comune di Ormea con Ipab e Scuola Forestale e il sostegno della Regione Piemonte. I venti profughi, della cooperativa, dopo aver seguito lezioni di sicurezza ed uso delle attrezzature alla Scuola forestale, hanno ripulito boschi e raccolto i frutti, poi messi in vendita ad Ormea o sulla costa ligure.

“Penso che questa sia una occasione per dare l’opportunità di aiutare chi riesce a coniugare integrazione, formazione e recupero di una risorsa importante per il territorio. In occasione della castagnata sarà attiva la campagna per il tesseramento”, spiega dal circolo PD Cristina Guarise.

Castagnata del Partito Democratico

A Savona torna il Mercato Riviera delle Palme

Savona. Domenica 4 novembre dalle 8 alle 19:30 a grande richiesta torna l’appuntamento con lo shopping a cielo aperto. Nella suggestiva location della Vecchia Darsena il Mercato Riviera delle Palme offrirà infatti a residenti e turisti la grande possibilità di fare i propri acquisti scegliendo tra un’ampia offerta di prodotti, dall’abbigliamento alla gastronomia, dalla pelletteria all’artigianato a prezzi vantaggiosissimi.

Curiosando tra i banchi si potrà quindi scoprire le nuove collezioni per l’autunno – inverno. Sarà una vera e propria giornata di grandi acquisti di prodotti d’alta qualità. L’appuntamento con il Mercato Riviera delle Palme, organizzato da un gruppo di ambulanti liguri con la collaborazione di Confcommercio, è assolutamente da non perdere e si terrà anche in caso di pioggia.

I consiglieri del consorzio di ambulanti che hanno ideato il mercato Richard Biffi, Giorgio Calvi, Cristian Carella, Alessandro Oddera e Cristian Vercelloni ringraziano l’amministrazione comunale per la grande disponibilità e invitano tutti a partecipare numerosi.

Mercato Riviera delle Palme nella Vecchia Darsena

focaccia

Savona. Domenica 4 novembre dalle ore 15:30 la Società di Mutuo Soccorso Fratellanza Leginese e il Circolo Milleluci ARCI invitano tutti presso la sede sociale di via Gabriello Chiabrera 4 a Savona, nel quartiere Legino, a gustare le buonissime caldarroste, focaccette e tire preparate dai volontari e dalle volontarie dei due sodalizi.

L’iniziativa costituisce una ghiotta occasione per riscoprire le gustosissime specialità della tradizione gastronomica.

Caldarroste, focaccette e tire alla SMS Fratellanza Leginese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.