IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria Marathon: un viaggio lungo 42,195 chilometri per dire “Tutti al traguardo tutti vincitori” anche dopo il maltempo

I danni causati da pioggia e mareggiate non hanno fermato gli organizzatori: domenica mattina andrà in scena l'attesissima gara

Savona. Domenica 18 novembre si svolgerà la prima edizione della Liguria Marathon, la prima maratona di 42,195 chilometri organizzata in provincia di Savona che tocca 9 Comuni, da Loano a Savona.

La manifestazione sportiva è organizzata con la collaborazione ed il supporto della Provincia di Savona, dei due Comuni capofila Loano e Savona dove saranno gestite la partenza, presso la Marina di Loano partner dell’evento e l’arrivo della gara presso il Lungomare Walter Tobagi, i Comuni di Pietra Ligure, Borgio Verezzi, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi e Vado Ligure che ospiteranno oltre al passaggio della gara, anche i punti ristori e spugnaggi organizzati con la collaborazione delle associazioni dei singoli Comuni.

La manifestazione è patrocinata dalla Regione Liguria e dal Consorzio Balnearia Savonese che supporta la gara con la collaborazione dei bagni marini (parte attiva sono i Bagni Lido di Borgio Verezzi e i Bagni Giardino di Pietra Ligure che ospitano un ristoro ed uno spugnaggio).

L’evento fa parte degli eventi Fidal (Federazione Italiana dell’Atletica Leggera) e Coni ed è nel calendario nazionale.

La maratona sarà anche un modo per supportare l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla con un testimonial d’eccezione, Andrea Skussel, che ripercorrerà il percorso già collaudato il 22 aprile con gli amici della ASD RunRivieraRun e della Zena Runners.

L’evento, rinviato a novembre dal 22 aprile, ha l’obiettivo di promuovere il territorio attraverso il consolidato settore degli eventi sportivi. A tal proposito la maratona sarà un volano per far capire ai turisti che nonostante l’alluvione ed i danni causati dai recenti eventi atmosferici il territorio c’è.

Affiancherà il logo della maratona il logo realizzato da Edinet “Liguria a Tutta Forza” per sottolineare come il territorio reagisce al maltempo ed è forte attraverso un lavoro di squadra che vede gli enti pubblici a fianco delle imprese turistico ricettive danneggiate dalla mareggiata del 29 ottobre scorso.

La Maratona nasce da uno spunto turistico e si pone come una delle Maratone più suggestive d’Italia, toccando 9 Comuni lungo la via Aurelia e lungo le passeggiate.

La partenza è prevista alle ore 9 dalla Marina di Loano, con una partenza eccezionale incastonata nel mare. L’arrivo sarà allestito presso il Lungomare Walter Tobagi a Savona, dopo aver fatto percorrere ai runners circa 7 chilometri cittadini lungo le vie della città.

Liguria Marathon nasce come evento condiviso dagli enti locali, le imprese del settore turistico e dalle associazioni che danno il massimo supporto organizzativo per la gestione delle diverse fasi.

A tal proposito sono coinvolti: Fondocasa per il 5 km, Bagni Bar Giardino di Pietra Ligure per i 7,5 km, Bagni Lido di Borgio Verezzi per il 10km, il Parco Asinolla di Pietra Ligure per il 12,5km, la Polisportiva del Finale per il 15km, la ASD RRR per il 17,5km, West Coast Team RunRivieraRun per il 20km, il Comune di Noli e le sue Associazioni per il 22,5km, i Lions di Spotorno-Noli-Bergeggi-Vezzi Portio al 25km, ASD RRR al 27,5 km, Croce Rossa di Vado Ligure al 30km, ASD RRR al 32,5km, Palestra ZetaQuattro Savona al 35 km, Podistica Savonese al 37,5 km, Picasso Gomme al 40 km e Decathlon con gli Angels ASD RunRivieraRun all’arrivo.

Lungo il percorso sono coinvolte: Croce Rossa di Loano, Pietra Soccorso di Pietra Ligure, Croce Bianca di Borgio Verezzi, Croce Bianca di Finale Ligure, Croce Bianca di Noli, Croce Bianca Spotorno, Croce Rossa di Vado e Croce Bianca di Savona all’arrivo.

Lungo il percorso, oltre ai medici di gara, saranno presenti i medici dei Lions Spotorno-Noli-Bergeggi-Vezzi Portio impegnati nella settimana mondiale per la prevenzione al diabete. La prevenzione al diabete è una delle 5 azioni internazionali che tutti i Lions nel mondo portano avanti.

La ProAction, azienda italiana leader nell’integrazione sportiva, fornirà gli integratori per i ristori e nel pacco gara per la gara.

Il percorso è il seguente:

Loano: partenza ore 9.00 Marina di Loano, Via Madonna di Loreto, Via Nazario Sauro, Via Roma, Via Martiri delle Foibe, Corso Europa, Via Stella, Via Damiano Chiesa, Piazza Italia, Viale della Libertà, Campo Luigi Cadorna, Lungomare Nazario Sauro, Via Tito Minniti, Via Aurelia.

Pietra Ligure: Via Aurelia, Via Messina, Via Ignazio Borro, Via Francesco Crispi, Via Giacomo Matteotti (centro storico Pietra Ligure), Piazza San Nicolò, Piazza Martiri Libertà, Via Garibaldi, Via Don Giovanni Bado, Corso Italia.

Borgio Verezzi: Via Aurelia a Borgio Verezzi fino alla Stazione di Finale Ligure.

Finale Ligure: Via Nicolò Saccone, Lungomare di Finale Ligure (sulla passeggiata), uscita hotel Boncardo su Via Aurelia, Via Aurelia per Varigotti.

Noli, Spotorno, Bergeggi, Vado Ligure: Via Aurelia.

Savona rappresenterà i km dal 34° al 42,195. Arrivo a Savona da Via Aurelia/Via Nizza, Via Cristoforo Colombo, Corso Giuseppe e Angelo Viglienzoni, Corso Tardy e Benech, Via Braia, Corso Tardy e Benech lungo la via principale e si va avanti fino a raggiungere il controviale da intersezione Via Mazzini alla fine si svolta in Via Dante Alighieri (prima del Priamar). Arrivo ai Giardini e Passeggiata Walter Tobagi.

Zona ristoro presso lungomare e zona servizi presso la piscina. Si ringrazia per la collaborazione l’associazione Rari Nantes Savona

La maglia tecnica del pacco gara è offerta da Decathlon Vado Ligure e sarà consegnata a tutti i partecipanti.

Lungo il percorso della gara ci saranno i “pacers”, atleti con la maglia tecnica offerta da Alma antincendi Pietra Ligure ed i palloncini con i diversi tempi e le andature per ultimare la maratona in base alle diverse capacità.

I pacers Liguria Marathon saranno a disposizione degli atleti per tempi cronometrici che vanno dalle 3 alle 5 ore, uno sforzo organizzativo che coinvolgerà 20 pacers, con 10 colori (palloncini) diversi con l’obiettivo di essere da supporto ed aiuto per tutti coloro che decideranno di correre con loro.

I pacers saranno Marco Miglio, Ernesto Ciravegna (3h00′), Alessio Bozano, Luca Iberti (3h15′), Fabio Squadrin, Alessio Revello (3h30′), Giovanni Pesce, Paolo Lopinto (3h40′), Vincenzo Murgolo, Michele Lombardi (3h50′), Dino Della Malva, Roberto Mainini (4h00′), Claudio Dogliotti, Giuseppe Cancemi, Silvia Frontini (4h15′), Antonio Trentini, Andrea Benzo (4h30′), Gerno Semmelroth, Fernanda Ferrabone (4h45′), Beppe Squillace, Gianluca Bellato (5h00′).

Domenica oltre alla distanza di 42,195 km ci si potrà cimentare nella gara di 15 chilometri per correre lungo lo stesso percorso della maratona con fermata a Finale Ligure sul lungomare Migliorini, presso il ristoro organizzato in collaborazione con la Polisportiva di Finale Ligure.

Le vie resteranno chiuse a cancelli e naturalmente è garantito il passaggio di qualsiasi mezzo di soccorso in qualsiasi momento ed in qualsiasi direzione indipendentemente dalla gara.

Il programma:

Venerdì 16 novembre

Ore 16.00-19.00 Apertura villaggio Liguria Marathon presso Marina di Loano.

Nel piazzale principale della Marina di Loano sarà allestito il villaggio che ospiterà la segreteria, il ritiro pacchi gara, le attività di intrattenimento e incontri tematici.

Durante la giornata si svolgeranno i laboratori:

Come mi sento? Laboratorio Esperienziale sulla sclerosi multipla. A cura dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Sabato 17 novembre

Ore 9.00-19.00 Apertura villaggio Liguria Marathon presso Marina di Loano.

Dalle 15.30 si svolgeranno una serie di incontri tematici alla presenza di Riccardo Artesi Presidente Fidal regionale.

La resistenza alla fatica. Come migliorare la tua performance in maratona.
A cura di Davide Gonella

Presentazione dei “pacers” e consegna della maglia tecnica Alma Anticendi Pietra Ligure

Durante la giornata si svolgeranno i laboratori:

Come mi sento? Laboratorio Esperienziale sulla sclerosi multipla. A cura dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Domenica 18 novembre

Loano – Marina di Loano
Partenza ore 9.00 Maratona e 15 km

Arrivo Maratona: Lungomare Tobagi – Savona
All’interno del giardino della piscina comunale di Savona sarà allestito Il Villaggio di Arrivo a cura di Decathlon di Vado Ligure. A tutti i finisher sarà data la medaglia celebrativa ed a partire dalle ore 13.00 si svolgeranno le premiazioni.

In occasione della Maratona sarà messa a disposizione degli atleti la navetta di TPL da Piazza Mameli a Savona che porterà i podisti a Loano alla partenza alle ore 6.45 e li riporterà indietro dalle ore 14.00.

Già in occasione della mezza maratona RunRivieraRun la Cooperativa Bazzino si occupa del trasporto delle sacche degli atleti dalla partenza all’arrivo per garantire un trasporto sicuro e presidiato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.