IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Food e sicurezza si incontrano all’Alberghiero di Finale Ligure

Prevenzione e siurezza sui luoghi di lavoro e gara culinaria all'insegna delle erbe aromatiche

Più informazioni su

Finale Ligure. Venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre per l’Istituto alberghiero di Finale Ligure un fine settimana all’insegna della sicurezza: un’occasione di formazione, apprendimento, laboratorio, degustazione e premiazione.

L’Istituto d’Istruzione Superiore di Finale Ligure e l’INAIL di Savona hanno organizzato due giornate in cui il mondo food e il mondo security si incontrano per approfondire le tematiche della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare nel campo della ristorazione.

Venerdì 30 novembre, nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro, gli alunni delle classi quarte enogastronomia dell’Istituto d’Istruzione Superiore di Finale Ligure parteciperanno ad un corso di formazione tenuto da personale esperto dell’INAIL e da due alunni delle classi quinte, a tal scopo formati dall’INAIL presso la sede di Savona.

Sabato 1 dicembre, nei locali della scuola, si terrà una gara culinaria che vedrà sfidarsi tre brigate, ciascuna della quali composta da uno studente della classi quarte e da un “grande” invalido INAIL, alle prese con la preparazione di un piatto in cui siano presenti le erbe aromatiche.

Nel corso del pranzo, una giuria tecnica valuterà e premierà i vincitori del concorso. Il pranzo di sabato 1 dicembre è aperto al pubblico che voglia partecipare all’evento e gustare le prelibatezze cucinate e servite dagli allievi dell’Istituto, previa prenotazione al numero di telefono 019-691245. Per la partecipazione è richiesto un contributo di laboratorio pari a 15 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.