IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fondo edilizia scolastica, Rossetti (Pd): “Alla Liguria 36,8 milioni stanziati dai Governi precedenti”

In provincia di Savona i fondi andranno ad Albissola Marina, Borgio Verezzi, Savona, Finale Ligure e Alassio

Regione. “Siamo contenti che alla Liguria arrivino dallo Stato 36,9 milioni di euro per l’edilizia scolastica, che consentiranno di realizzare 9 nuovi istituti e di ristrutturarne 27”.

Parola del consigliere regionale del Pd Pippo Rossetti, che è poi entrato nello specifico: “I fondi andranno (in alcuni casi anche per più interventi nello stesso Comune) a Mele, Mignanego, Moconesi, Ne, Savignone, Zoagli, Chiavari, Genova, Rossiglione (per l’area metropolitana genovese), Camporosso, Dolcedo, San Lorenzo al Mare, Imperia, Ventimiglia e Taggia (per la provincia di Imperia), Arcola e La Spezia (per la provincia della Spezia), Albissola Marina, Borgio Verezzi, Savona, Finale Ligure e Alassio (per la provincia di Savona)”.

“Questo finanziamento è frutto dei Governi Renzi e Gentiloni e di un lungo e importante percorso fra Stato e Regioni che oggi arriva a compimento. Il Governo attuale, per forza di cose, non c’entra nulla, visto che non ha ancora approvato un Bilancio. Lo dico per dovere di cronaca. L’edilizia scolastica è un capitolo molto importante, che gli Esecutivi di centrosinistra hanno preso a cuore fin da subito”.

“È indispensabile che i nostri ragazzi possano di studiare in ambienti salubri e sicuri. Speriamo che il nuovo Governo continui questa buona pratica iniziata da chi l’ha preceduto e che, nel Bilancio che presto approderà alle Camere, stanzi nuove risorse per poter effettuare altri interventi”, ha concluso Rossetti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.