IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, in Sala Gallesio una conferenza sul dialogo interreligioso

La conferenza è aperta al pubblico ed è patrocinata dal Comune di Finale Ligure

Finale Ligure. Oggi, giovedì 29 novembre, alle 18 nella Sala Gallesio di via Pertica a Finale Ligure, il comitato di Savona della Lega Italiana Diritti dell’uomo organizza una conferenza sul dialogo interreligioso.

L’incontro si svolger “in un momento storico in cui nel mondo globalizzato, accanto al multiculturalismo dovuto ai grandi fenomeni migratori, si assiste alla recrudescenza di fondamentalismi ed integralismo religioso, terrorismo di matrice confessionale, nuove forme di antisemitismo persecuzioni di minoranze e gravi violazioni dei diritti dell’uomo. Quale ruolo svolgono le diverse confessioni religiose in questo contesto? C’è possibilità di dialogo effettivo verso la costruzione del pluralismo religioso e un percorso di pace o saranno strumento di conflitto?”

Intervengono don Giovanni Lupino, delegato della diocesi di Savona per il dialogo interreligioso; Rav Ariel Di Porto, capo della comunità ebraica di Torino; il dottor Zahoor Zargar, presidente di Islam Liguria; il professor Giovanni Battista Varnier, docente di filosofia delle religioni presso l’Università degli Studi di Genova.

Interveranno anche l’onorevole Sarà Foscolo e Giovanni Pastorino e Angelo Vaccarezza, consiglieri della Regione Liguria. Modera la dottoressa Fiorenza Giorgi, giudice per le indagini preliminari del tribunale di Savona.

La conferenza è aperta al pubblico ed è patrocinata dal Comune di Finale Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.