IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex Colonie Milanesi, la Cassa Depositi e Prestiti sottoscrive la convenzione con il Comune foto

Agli inizi dell'anno il via ai lavori, circa un centinaio i nuovi posti di lavoro. La soddisfazione del sindaco di Celle Ligure Renato Zunino

Celle Ligure. Dopo il via libera da parte della giunta comunale (preceduta dall’ok della Regione al piano urbanistico complessivo), oggi è arrivata la sottoscrizione dell’accordo tra il Comune di Celle Ligure la Cassa Depositi e Prestiti, proprietaria delle Colonie Milanesi.

L’intesa dà il via al progetto di recupero del complesso, che prevede un albergo a quattro stelle con 144 posti letto, un residence a quattro stelle e una Spa di notevoli dimensioni, circa 2000 mq, oltre ad una spiaggia attrezzata: saranno circa uun centinaio i posti di lavoro che si concretizzeranno sul territorio cellese con la conclusione dell’iter progettuale.

La gestione sarà fatta dalla società Th Resort, uno dei colossi italiani del turismo.

Secondo quanto appreso, completati gli atti formali per le concessioni edilizie e il rilascio delle autorizzazioni, i lavori per il restying della struttura potrebbero partire già agli inizi del 2019.

“Per Celle Ligure una giornata storica” ha commentato il sindaco Renato Zunino, che ha seguito negli anni le fasi dell’iter amministrativo, fino all’accordo di oggi, indispensabile per far partire i lavori.

“Il grazie anche agli uffici e a tutti coloro che hanno lavorato per raggiungere questo importante risultato: la realizzazione del progetto per le ex Colonie Milanesi sarà una svolta per la nostra comunità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.