Danza paralimpica, le stelle savonesi brillano a Malta - IVG.it
Paradance

Danza paralimpica, le stelle savonesi brillano a Malta

I portacolori della Semplicemente Danza tra successi e piazzamenti sul podio

Semplicemente danza

Savona. Il team savonese della ASD Semplicemente Danza si fa strada al Malta Open Dance Spectacular, come unico rappresentante dell’Italia.

Dopo una coreografia di presentazione dei giudici e alla presenza di personalità della danza, della politica e dello sport provenienti da tutto il mondo, ha avuto inizio la gara con il suo sfarzoso turbinio di luci, costumi, colori e musiche.

Alla fine di una lunga giornata dedicata al ballo, il team savonese diretto da Edo Pampuro è presente, come sempre, sul podio: medaglia di bronzo per Chiara Bruzzese e Davide Mori Romeo, già campioni italiani FIDS ed europei IDO di Wheelchair dance show, e primo posto non vedenti e quarto posto assoluto showdance aperto a tutte le disabilità per Luisella Frumento e Gianni Gottardi, anch’essi campioni italiani FIDS ed Europei IDO nella categoria Blind showdance.

La seconda giornata di competizioni è stata altrettanto fruttuosa ed entusiasmante; Chiara si piazza in finale, con un quinto posto, scontrandosi contro avversarie pluricampionesse, mentre Luisella e Gianni vincono l’oro nella categoria Danze standard combi blind.

La giornata si conclude con un team match amichevole, un tutti contro tutti e tutti con tutti, squadre composte da atleti di nazionalità diverse conclusosi con una grande festa all’insegna dell’unione, della complicità e del divertimento. Il Team A, capinato da Edo, si aggiudica il primo posto, lasciando alle spalle gli altri quattro team.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.