IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dall’associazione Hakuna Matata un progetto velico di solidarietà per le donne

L’evento "Una vela per la donna" si svolgerà il 7 settembre del 2019 alla Marina Di Loano e sarà aperto a tutti

Loano. Per festeggiare il settimo compleanno della fondazione dell’associazione Hakuna Matata, che opera presso La Marina di Loano, il presidente Eusebio Busè insieme alla dottoressa Monica Caccia, responsabile progetti ed eventi di solidarietà dell’associazione Liguria Giovane, hanno dato vita al progetto “Progetto Velico di Solidarietà per le Donne”.

“Il progetto, patrocinato dal Comune di Loano, ha l’obbiettivo di collaborare con i centri antiviolenza e di sensibilizzare la comunità verso il tema della violenza sulle donne, attraverso l’interazione sociale e l’arte marinaresca. Prenderemo il largo e lavoreremo sul sostegno emotivo, cercando di allontanare i pensieri che ci legano alla terra creando momenti di svago, armonia e relax, temi molto importanti per il miglioramento della qualità di vita. La vela è un ottimo strumento che aiuta a riscoprire se stessi e a raggiungere l’autonomia personale e l’autostima” spiega il presidente dell’associazione.

“Questo momento ludico ricreativo legato alla vela e all’ambiente marino, permette alla donna di acquisire maggiore indipendenza e padronanza di se stessa e ritrovare fiducia nelle relazioni interpersonali. La Liguria, è un territorio fortemente legato alle attività marine che si presta a sviluppare progetti legati al mare e all’ outdoor sailing.
Il progetto prevede la realizzazione di eventi rivolti ad accogliere tutte le persone che desiderano partecipare ai temi di solidarietà e altruismo a sostegno della famiglia.
Le attività si svolgeranno sul territorio dove verranno proposte regate veliche, escursioni in barca a vela istruendo l’equipaggio alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente Marino, descrivendo le risorse del territorio legate al Santiario Pelagos, convegni, corsi formativi di approccio alla vela d’altura rivolti agli studenti delle scuole superiori per legare l’attività marinaresca e argomenti sensibili alla violenza sulle donne nel contesto familiare e cene di beneficenza” prosegue Busè.

L’evento “Una vela per la donna” si svolgerà il 7 settembre del 2019 alla Marina Di Loano e sarà aperto a tutti e prevede un’escursione velica con barche a vela d’altura messe a disposizione dall’associazione Hakuna Matata e dai diportisti volontari.

“La giornata sarà così organizzata, ci ritroveremo davanti al pontile G n° 04 alle ore 10 dove avverrà la presentazione del progetto e il saluto delle autorità con rientro alle 13. Salperemo a vela al traverso di Loano dove le donne saranno protagoniste e parte attiva dell’equipaggio e a loro verrà dedicata questa giornata di relax. È richiesto un contributo minimo di 20 euro che verranno devoluti in beneficenza al centro antiviolenza ‘Telefono donna’ della provincia di Savona e lo sportello d’ascolto ‘Artemisia Gentileschi’ di Loano per una borsa lavoro o di studio per donne vittime di violenza. Un sostegno per le donne che garantisce un percorso formativo che le consenta di uscire dall’emarginazione e ritrovare l’indipendenza, attraverso i progetti realizzati dalle associazioni territoriali. In caso di maltempo l’evento sarà spostato alla Domenica 8 Settembre” conclude il presidente di Hakuna Matata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.