IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consiglio comunale annullato a Carcare, il sindaco replica alla minoranza: “Maliziosa, puntano il dito anche quando li tuteli”

De Vecchi spiega: "Il posticipo del consiglio comunale è stato deciso per dare i giusti spazi alla minoranza”

Carcare. “Una minoranza maliziosa, pensano sempre che la maggioranza sia ‘politicamente cattiva’ nei loro confronti quando invece il rinvio del consiglio comunale nasce proprio dalla volontà democratica di dare voce a tutti in sede di commissione consigliare”. Così il sindaco di Carcare, Christian De Vecchi, spiega la scelta di annullare e rinviare il consiglio comunale di ieri: un provvedimento arrivato, è stata l’accusa del gruppo “Lorenzi Sindaco”, perché per errore ci si era dimenticati di convocare in II° commissione consigliare il consigliere Rodolfo Mirri.

Un errore che il sindaco ammette: “Ieri, al termine della riunione della commissione bilancio, ci siamo accorti dell’errata convocazione dei componenti per la seconda commissione, quella dei lavori pubblici, quindi si e semplicemente deciso per il giorno seguente di posticipare il consiglio comunale di una settimana, per dare a tutti il diritto, come giusto che sia, di esprimere pareri e opinioni in commissione. Si sarebbe potuto fare anche diversamente, ma ci sembrava corretto tutelare i diritti di intervento e partecipazione delle minoranze”.

“Mi fa specie l’atteggiamento malizioso dei colleghi – punzecchia De Vecchi – di solito le maggioranze vengono criticate per il contrario, ovvero di non considerare le minoranze… Sicuramente chiediamo scusa per il disagio organizzativo prodotto ai colleghi, ma ci sembrava più giusto dare voce a tutti sulle vertenze di Commissione”.

Il consiglio comunale è stato spostato a mercoledì 7 novembre alle ore 21, la commissione consiliare alle ore 18 del giorno precedente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.