IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comitato Territoriale per la salvaguardia di Albenga, incontro a Bastia sul controllo di vicinato

All'incontro invitati anche i rappresentanti del neonato comitato civico bastiese

Più informazioni su

Albenga. Dopo la notizia della nascita di un nuovo comitato di cittadini a Bastia, il Comitato Territoriale per la salvaguardia del territorio e la tutela della popolazione e delle attività produttive di Albenga ha deciso di organizzare un incontro tra la popolazione e l’amministrazione comunale lunedì 26 novembre, alle ore 20,30, per illustrare l’iniziativa della Prefettura di Savona, sul progetto di costituzione di gruppi di “Controllo di vicinato”, atti a supportare le forze dell’ordine nella vigilanza del territorio al fine di migliorare la sicurezza dei cittadini. L’incontro si terrà presso la scuola elementare di Bastia.

“Le radici del Comitato Territoriale affondano negli anni novanta con le prime battaglie sullo spostamento a monte della ferrovia. Da Andora a Finale Ligure numerosi e spontanei gruppi di cittadini si sono riuniti dando vita al primo comitato comprensoriale. Bastia, paese profondamente ferito da un tracciato che metteva e mette tuttora in pericolo l’antico borgo e sacrificava il più alto numero di abitazioni, reagì e diede vita alla prima forma di protesta organizzata. Negli anni sono stati depositati ben tre ricorsi, l’ultimo dei quali, contro la mega discarica prevista alle spalle di Bastia fino alle porte di Villanova” spiega il Presidente pro tempore del comitato Franco Stalla.

“Tuttora impegnato al fianco dei cittadini, ancora più motivato dalle ultime vittorie sul forno crematorio e sul P.u.c., il Comitato ha organizzato l’incontro di lunedì a Bastia. Nella stessa serata, alla presenza del Sindaco di Albenga Giorgio Cangiano, verranno presentate le iniziative atte ad affrontare le problematiche sulle viabilità della frazione di Bastia. Verranno analizzate le modifiche proposte del Comitato, dell’Amministrazione e dei funzionari responsabili della viabilità del Comune di Albenga” prosegue Stalla.

“Il Comitato Territoriale nasce come gruppo spontaneo e aperto, svolge la sua attività di politica sociale, al di fuori degli schieramenti partitici. Lo statuto stesso, prevede la decadenza automatica di coloro che ricoprano ruoli amministrativi e di partito. Accogliamo con piacere che un nuovo gruppo di cittadini di Bastia vuole intraprendere un percorso di impegno sociale a servizio del prossimo, intriso di valori a noi cari. Per tanto invitiamo tutti coloro che condividono impegno e devozione per il bene comune a partecipare all’assemblea di lunedì prossimo” conclude il presidente del comitato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.