IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, fermato l’autore del furto dell’automedica della Croce Rossa: si era rifugiato in una chiesa foto

Si tratta di un 23enne brasiliano pluripregiudicato

Ceriale. È durata poco la fuga del ladro che questa notte, intorno alle 5, ha rubato un’automedica alla Croce Rossa di Ceriale. La rapida attività d’indagine della Compagnia Carabinieri di Albenga ha infatti consentito di trarre in arresto l’autore del furto, un 23enne brasiliano, pluripregiudicato.

I militari ne hanno bloccato la fuga dopo averlo sorpreso mentre dormiva proprio all’interno dell’automedica rubata. Alla vista di una pattuglia dei carabinieri della stazione di Pietra Ligure, il ragazzo ha tentato la fuga uscendo rapidamente dalla vettura.

Dopo un inseguimento a piedi ad opera degli uomini dell’Arma, la corsa del malvivente è terminata davanti all’altare di una chiesa a Calvisio, dove probabilmente pensava di trovare rifugio. È stato dichiarato in stato di arresto con l’accusa di ricettazione.

Il giovane, ben noto alle Forze dell’Ordine in quanto autore di due rapine commesse a Loano e a Borghetto nel 2017 ai danni rispettivamente di un 17enne cerialese e di una pensionata loanese, è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Albenga e sarà processato in tribunale a Savona domattina in rito direttissimo.

L’automedica è stata restituita alla Croce Rossa di Ceriale, che ha ringraziato l’Arma dei carabinieri per la rapida ed efficace azione dei suoi militari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.