IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo, master class con Massimo Morini per gli allievi del soprano Daniela Tessore

L'insegnante Daniela Tessore: "E’ un grande onore per la mia Scuola di Canto aver avuto Massimo ospite a casa Music Style

Cairo Montenotte. Sabato 17 novembre il Maestro Massimo Morini, leader dei Buio Pesto e direttore d’orchestra del Festival di Sanremo per ben 28 volte, ha tenuto un Master Class per gli allievi del Soprano Daniela Tessore, nella sua Scuola di Canto Moderno Music Style l’Atelier delle Voci di Cairo, supportati anche dalla Franco Tessore Associazione Culturale Fab Tune Lo Stile in Musica.

Hanno preso parte al corso Eliano Giusto e Silvia, Maria Clotilde Muzio, Beatrice Monni, Jasmine Gaggero, Chiara Malanzani, Lorenzo Sereno, Livia e Lorenza Kamberaj, Marco Ferrieri, Roberta Blangero, Giada Principe, Raffaella Garrone, Monica Brignone, Fulvio Ravera, Marco Castiglia, Aldo Giannuzzi, Gabriele e Alberto Ferraro.

“E’ un grande onore per la mia Scuola di Canto aver avuto Massimo ospite a casa Music Style. Con Massimo ci si conosce da oltre 20 anni, quando all’inizio della mia carriera ho percorso la via della musica Pop per diversi anni, prima di approdare alla lirica. Sono orgogliosa di aver potuto far conoscere ai miei ragazzi un personaggio di questo calibro e di portarlo nella mia amata Cairo. Alcuni dei miei allievi sono stati ascoltati e saranno ascoltati dal Maestro Morini nei prossimi giorni, il quale, dall’alto della propria esperienza potrà fornire importanti consigli ai miei ragazzi su come avvicinarsi al mondo della musica” racconta Daniela Tessore.

“Ai miei allievi dico sempre che ogni esperienza che si decide di affrontare, non può che migliorare il nostro bagaglio e farci crescere, anche le critiche costruttive aiutano tantissimo. I complimenti e le approvazioni, sono la prova che stiamo facendo il giusto percorso, con la speranza che ci portino lontano. Spero che con il tempo, per qualcuno di loro, la musica possa diventare un lavoro ed è bello respirarla da vicino come abbiamo fatto sabato insieme a questo grande artista. Un grandissimo ringraziamento a Massimo Morini per la sua disponibilità e gentilezza” conclude l’insegnante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.