IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bragno, Cristian Cattardico: “Premiata la nostra voglia di crederci sino all’ultimo” risultati

Il mister bianco verde si sofferma sugli episodi che hanno consentito alla sua squadra di aggiudicarsi l'intera posta

Cairo Montenotte.  Il Bragno vince (2-1), in piena zona Cesarini, il match giocato sul terreno del Serra Riccò, grazie ad un rigore, realizzato dal solito Anselmo.

Il successo consente a Monaco e compagni di insediarsi al terzo posto della graduatoria.

E’ stata premiata, nel complesso, la nostra voglia di crederci sino all’ultimo – afferma Cristian Cattardico – in una gara condizionata dal forte vento e privi di pedine importanti come De Luca e Torra e con il nostro bomber Anselmo sceso in campo febbricitante”.

“Non siamo stati brillanti come in altre circostanze – continua il mister – non è mai facile giocare in casa di squadre che hanno bisogno di punti per l’obiettivo salvezza”.

“Nel primo tempo ci siamo espresssi meglio che nella ripresa, passati  in vantaggio con Anselmo, abbiamo sfiorato il raddoppio e la possibilità di chiudere, anzi tempo, i giochi, ma Kouvatzis è stato superlativo in un paio di occasioni, poi, il Serra, grazie ad un tiro dalla distanza, che si è infilato all’incrocio dei pali di Rizzo, ha pareggiato”.

“Nel secondo tempo la partita è stata piatta, il vento ha danneggiato entrambe le contendenti, al 90° è arrivata l’espulsione del polceverasco Draghici e in extra time, il rigore, per un netto fallo di mano, che ci ha consentito di portare a casa tre punti importanti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.