IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autorità portuale: Mondomarine a Palumbo per 20 anni. E nel comitato di gestione del porto entra Berta

Il presidente Paolo Emilio Signorini ha ringraziato il dimissionario Canavese: “Passione, esperienza e competenza straordinarie"

Savona. Il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale nella seduta di oggi ha deliberato il rilascio della concessione demaniale (durata ventennale) relativa al comparto della nautica da diporto ex Mondo Marine di Savona. Al termine di una procedura comparativa sulle tre istanze pervenute (Palumbo Superyacht Savona, Rodriguez Yacht Italy srl e Monaco Marine Italia srl) l’area di regione Valloria e lo specchio acqueo di pertinenza sono quindi state assegnate per le attività di cantieristica alla Palumbo Superyacht Savona.

La riunione odierna del Comitato di Gestione ha visto anche l’ingresso nel board del savonese Alessandro Berta, direttore dell’Unione Industriali di Savona, in rappresentanza del Comune di Savona. Berta ha preso il posto del dimissionario Rino Canavese.

Il presidente Paolo Emilio Signorini ha così commentato l’uscita di scena di Canavese: “Passione, esperienza e competenza straordinarie. Rino Canavese ha passato 40 anni di vita professionale sulle banchine, ai vertici delle amministrazioni, nei settori del trasporto merci intermodale e della logistica. Di lui colpisce la capacità di intuire le esigenze dei mercati e di tradurle con tenacia in iniziative concrete. Il suo contributo è stato determinante per dotare la neo costituita AdSP di una visione strategica sui temi del gigantismo navale, dell’intermodalità e dello sviluppo del traffico crocieristico. E’ un ringraziamento sentito quello che rivolgo all’ingegnere ‘infaticabile’ che esce dalla scena amministrativa ma resta un interlocutore insostituibile dell’AdSP per la portualità e la logistica liguri”.

Il presidente Signorini ha quindi dato il benvenuto al nuovo membro del Comitato Alessandro Berta: “Di Alessandro Berta conosco la grande capacità di fare sintesi in contesti delicati, grazie all’esperienza maturata nei precedenti incarichi. La sua elevata competenza tecnica è già stata di grande supporto per dare risposte concrete alle istanze della comunità portuale savonese ed è garanzia di un contributo importante alla piena integrazione fra Genova e Savona. Auguri e complimenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.