IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aule al freddo, scatta la protesta a Savona: studenti dello Scientifico in strada foto

Di fronte alle basse temperature si sono rifiutati di entrare e hanno dato vita a un corteo verso la Provincia

Più informazioni su

Savona. Arrivano i primi freddi, e come ogni anno torna alla ribalta il problema del riscaldamento nelle scuole savonesi. Questa mattina gli studenti del Liceo Scientifico “Orazio Grassi” di Savona, in piazza Brennero, di fronte alla bassa temperatura nelle aule si sono rifiutati di entrare dando vita a una protesta.

I ragazzi hanno inizialmente deciso di restare fuori dall’istituto, quindi hanno dato vita a un corteo spontaneo che si è diretto verso palazzo nervi, la sede della Provincia. Gli studenti, che hanno chiesto di incontrare un funzionario, hanno già annunciato che oggi non entreranno a scuola.

Quello delle aule al freddo è un problema ormai “endemico” a Savona, di solito a causa delle basse temperature dovute a caldaie vecchie o malfunzionanti. E ogni anno si registrano diversi casi di proteste e scioperi.

Aggiornamenti in corso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.