Albenga, iniziata la posa del manto sintetico: nuovo terreno di gioco per lo stadio Annibale Riva - IVG.it
Nuova vita

Albenga, iniziata la posa del manto sintetico: nuovo terreno di gioco per lo stadio Annibale Riva

Tomatis: “Con i risparmi procederemo all’impermeabilizzazione delle tribune e alla ristrutturazione degli spogliatoi”

Stadi calcio Albenga

Albenga. Dopo un lungo iter, condito anche da qualche intoppo e rallentamento, ora la strada sembra davvero spianata e, entro un mese circa, lo stadio comunale Annibale Riva potrà vantare un duplice, nuovo terreno di gioco.

Dopo i problemi relativi al drenaggio, poi superati come confermato dai test specifici condotti dai tecnici della Lega Nazionale Calcio, è infatti iniziata nella giornata di ieri, alla presenza del sindaco Giorgio Cangiano e del vicesindaco Riccardo Tomatis, la posa del nuovo manto erboso sintetico ad opera della ditta Garofalo di Albenga.

“Siamo molto soddisfatti, – ha dichiarato Tomatis. – Il campo ha brillantemente superato tutti i test e finalmente siamo potuti partire con la posa nel nuovo manto erboso, che prima interesserà il campo grande a 11, quindi, quello a 5 che si trova sul lato via al Piemonte”

“Ma le novità non sono finite qui. Contiamo che i lavori di posa durino una ventina di giorni circa. Al termine, con i risparmi procederemo anche all’impermeabilizzazione delle tribune e alla ristrutturazione degli spogliatoi”, ha concluso il vicesindaco.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.