IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, consolidamento statico-sismico e antincendio delle scuole Paccini: sbloccati fondi per 450mila euro

L'amministrazione comunale: “Puntiamo ad un intervento analogo per le scuole di via degli Orti”

Albenga. Nuova vita per le scuole Paccini di Albenga, che saranno oggetto di un importante lavoro di restyling e di consolidamento statico-sismico e antincendio. È notizia delle ultime ore, infatti, l’arrivo di una comunicazione da parte della Regione Liguria, che ha annunciato la concessione di un finanziamento da ben 450mila euro.

“Si tratta di fondi stanziati dal precedente Governo sul progetto ‘Scuole sicure’ e attribuiti poi alle regione. È stato l’assessore regionale Scajola, che ringrazio, a comunicarci questa importante assegnazione, – ha spiegato il sindaco Giorgio Cangiano. – Il nostro Comune ha presentato un progetto relativo alle scuole Paccini, nel quale, stando alle regole del bando, avremmo dovuto fornire almeno un 20 per cento di cofinanziamento: maggiore il contributo, maggiori le possibilità di ottenimento, e noi siamo arrivati fino al 30 per cento. Il costo complessivo dell’intervento, infatti, sarà di 650mila euro, di cui 450mila erogati tramite finanziamento, mentre i restanti 200mila saranno a carico del Comune”.

Ma il progetto relativo alle scuole Paccini non è stato l’unico ad essere presentato dal Comune di Albenga, che ne ha inoltrato uno analogo relativo alle scuole di via degli Orti.

“Anche in questo caso, il cofinanziamento proposto è stato del 30 per cento e ci sono ottime possibilità che anche questo progetto venga premiato con una seconda tranche di investimenti il prossimo anno, – ha concluso Cangiano.

“L’ottenimento di questi fondi importanti conferma la volontà della nostra amministrazione di voler investire sulla sicurezza delle scuole: è una nostra priorità. Di questi interventi non ne beneficeranno solo gli albenganesi, ma tutti i ragazzi del Comprensorio, che passano molto del loro tempo all’interno egli edifici socialistici ed è giusto che lo facciano in totale sicurezza e tranquillità”, il commento del vicesindaco Riccardo Tomatis e del consigliere con delega alle scuole Maurizio Arnaldi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.