IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio punta sul turismo esperienziale: un video per raccontare il connubio “Art&Wine” in vigna foto

Illustrato il promo dell’esperienza vissuta da turisti russi, olandesi, italiani e scandinavi a settembre, nei vigneti di Ranzo

Alassio. È stato presentato nella sala Carossino del Comune di Alassio il video realizzato dal video maker Willie Boehmer, che racconta l’esperienza di team building dei turisti in vacanza nella “Città del Muretto” tra i filari di Pigato dell’azienda vitivinicola Massimo Alessandri.

Turismo esperienziale Alassio

L’amministrazione Melgrati guarda, per destagionalizzare la propria offerta climatico-balneare e come suggerito dalla World Tourism Organization, al turismo esperienziale del segmento enogastronomico, quello che secondo tutti gli studi “cresce ogni anno a ritmo di due cifre”.

Di fatto, l’enogastronomia sta assumendo un peso sempre maggiore nelle scelte di viaggio: secondo la World Food Travel Association “il 93 per cento dei turisti leisure ha partecipato a esperienze rilevanti a tema nel corso delle sue più recenti vacanze e il 49 per cento ha indicato nel cibo e nel vino la ragione principale di almeno un proprio viaggio negli ultimi due anni”.

La sinergia con i territori e i produttori della Valle Arroscia associati a Coldiretti ha dimostrato che è possibile per la Città di Alassio competere nei segmenti food e wine con altre realtà quali le Langhe e il Trentino, leader del segmento enogastronomico.

Il video che racconta l’educational organizzato dal Centro Studi sul Turismo dell’Alberghiero F.M. Giancardi, in collaborazione con il residence Le Terrazze e Coldiretti, mostra le straordinarie potenzialità dei nostri territori che in meno di mezzora di auto consentono ai turisti di immergersi in paesaggi, saperi e sapori “dell’altra Liguria”.

L’iniziativa di turismo esperienziale ha coagulato intorno al principio “fare squadra per vincere” una delle più prestigiose strutture ricettive della “Città del Muretto”, il residence Le Terrazze, gli straordinari vigneti dell’azienda Massimo Alessandri di Ranzo, Coldiretti, il punto vendita di Campagna Amica dell’azienda agricola Le Roveri di Alassio, il Panificio Cacciò di Gavenola, l’agriturismo  La Fattoria di Costa Bacelega – Ranzo  e il Centro Studi dell’Alberghiero F. M. Giancardi.

L’educational  “Art&Wine” in vigna è stato coordinato da Franco Laureri, Stefano Pezzini, Monica Barbera, Massimo Sabatino, Flavia Mallamaci, Maria Elisabetta Corradi, Patrizia Durante, Agnese Vinai e dai soci Coldiretti Sandra Plando, Marisa Plando, Carla Simondo e Massimo Alessandri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.